Muro Campogillaro, parla il sindaco D’Acuti

Muro Campogillaro, il sindaco Fabio D'Acuti: "Ritardo nei lavori dovuti al rispetto delle procedure: aspettiamo la certificazione antimafia"

0
510
campogillaro
Via Campo Gillaro a Monte Compatri

“La verità non fa male. Perché è una storia di rispetto delle regole. Questo è accaduto con il muro di via Campogillaro. Le offerte non erano vuote, come qualche burlone scrive su facebook senza essere evidentemente informato. Ad agosto abbiamo completato le procedure per la gara ma alla richiesta di documenti, che permettevano l’affidamento, si è evidenziato che l’aggiudicatario era carente delle certificazioni richieste dalla Soprintendenza: quindi si è annullata la gara e abbiamo espletato una nuova procedura. Prima dell’inizio dei lavori, siamo in attesa dal 5 ottobre della certificazione antimafia del nuovo aggiudicatario. Nessun mistero, nessuna cosa buffa, niente da nascondere: solo rispetto delle procedure. Se lo fanno gli altri, sono quelli bravi e onesti; se operiamo noi in questo modo, meritiamo beceri attacchi. Mentre chi non rispetta le regole è solo colui che fa finta di non vedere un divieto, giustificandosi dietro qualche chilometro in più da percorrere. Capitolo muro di via Ciaffei. Il parere paesaggistico è arrivato lo scorso 17 ottobre, quello archeologico ad agosto. Entro il 10 novembre, precederemo alla pubblicazione della gara. All’inizio del 2018 l’inizio dei lavori”, lo scrive su facebook il sindaco Fabio D’Acuti.

Print Friendly, PDF & Email