Mussolini, Rocca e Pietropaolo “Raggi garantisca controllo città”

Sicurezza, Rachele Mussolini di Con Giorgia e Federico Rocca e Monica Pietropaolo di Fdi si rivolgono alla Raggi per chiedere "controllo città"

0
176
rachele_mussolini
Rachele Mussolini

“SICUREZZA. R. MUSSOLINI (“CON GIORGIA”)-F.ROCCA (FDI)-M.PIETROPAOLO (FDI): GOVERNO RAGGI GARANTISCA CONTROLLO CITTA’

Solo i cittadini romani che non rispettano le misure anti Covid_19 vengono sanzionati e condannati a procedimenti penali. Nei giorni scorsi, infatti, in occasione della conclusione del Ramadan, alcune donne sono state confinate e recluse all’interno di un recinto come se fossero animali da circo, ma la Polizia municipale si è guardata bene dal far applicare i protocolli sanzionatori del caso o dall’imporre il rispetto delle disposizioni normative. Stessa negligenza si è verificata anche in occasioni di altri assembramenti o adunanze non autorizzate, come quelli che si sono svolti, sempre in occasione della stessa festività religiosa, nelle zone di Centocelle e del Pigneto. Quanto sta accadendo a più riprese è l’ennesima dimostrazione del crescente lassismo con il quale i cinque stelle stanno amministrando la nostra città e a causa del quale continuano ad aumentare, all’interno del suo territorio, “zone franche” che sfuggono ai controlli di sicurezza urbana e finiscono per essere a completa disposizione di alcune comunità, politiche e religiose, che possono esercitare liberamente, spesso fuori da qualsiasi regola, le proprie attività. A pagare in prima persona per tutto questo sono sempre i cittadini, come dimostra l’aggressione avvenuta, qualche giorno fa, a Via Alberto da Giussano ai danni di una donna non vedente, insultata e minacciata di morte senza alcun motivo. La Sindaca avrebbe dovuto, con immediatezza prendere le distanze dall’accaduto e dare piena solidarietà a questa persona. Ma, evidentemente è troppo impegnata a perorare l’ipotesi di un suo secondo mandato in Campidoglio. Come se i danni fatti fino ad ora dalla sua amministrazione non siano stati sufficienti a mettere in ginocchio la città. E’ grave che il Sindaco non si attivi per garantire la sicurezza pubblica e per far rispettare le norme della civile convivenza. Per questo motivo, oltre a esser stata presentata un’interrogazione che punta a far luce sui gravi episodi accaduti e a capire come si provvederà ad arginarli in futuro, è stato interessato il Prefetto. Questa è solo la prima di una lunga serie di attività fatte esclusivamente nell’interesse dell’intera cittadinanza». Così Rachele Mussolini, consigliere comunale della lista civica Con Giorgia e Vice Presidente della Commissione Controllo, Garanzia e Trasparenza di Roma Capitale, Federico Rocca, responsabile regionale dipartimento sicurezza (FdI) e Monica Pietropaolo, portavoce dl circolo di Fratelli d’Italia nel V Municipio.

Print Friendly, PDF & Email