Nasce a Lariano il movimento civico Il Coraggio di Cambiare

0
978
movimento
Movimento Civico Il Coraggio di Cambiare
movimento
Movimento Civico Il Coraggio di Cambiare

“Sabato mattina – si legge in una nota dei promotori – presso la fonte della Pescara a Lariano il movimento civico “Il Coraggio di Cambiare” si presenta al paese in modo innovativo e con l’idea e la politica di mettere al primo posto il nostro territorio, imprese, famiglie ,lavoro, coinvolgimento e partecipazione dei cittadini, cercando di ottimizzare le tante risorse umane e del territorio finora poco sfruttate. Proprio per questo motivo ,insieme ad alcuni volontari e cittadini del paese hanno effettuato il ripristino e la pulizia della fonte che da tempo ormai era caduta nel degrado più totale. Appena raggiunta la fonte della Pescara – continua la nota – i ragazzi del movimento civico insieme ad alcuni cittadini volontari che si sono messi a disposizione con tanta voglia e generosità si sono divisi i compiti per ripristinare al meglio la funzionalità della zona dissestata, una parte ha ripulito l’area dalla spazzatura ed erbacce, l’altra ha iniziato togliendo i tavoli già esistenti, ormai inutilizzabili per colpa delle intemperie e purtroppo della scarsa cura e gestione che si è avuta nel tempo, sostituendoli con tavoli e panche nuovi. I lavori sono stati svolti nel pieno e totale rispetto della natura, utilizzando solo materiali e attrezzi conformi alle regole. Il coordinatore del movimento civico, Giovanni Cavola ha chiesto alle tre ditte che hanno fornito il materiale e quindi i tavoli finiti, di crearli come meglio credevano, in modo da lasciare la loro impronta nel lavoro. Il movimento ci tiene a ringraziare fortemente le ditte: “DIEFFE LEGNAMI S.R.L.” di Luffarelli Mario e figli , “B. EMI LEGNAMI” di Emiliano Bencivenga e la “LARIANO LEGNAMI S.R.L.” di Domenico Luffarelli che in questo momento storico di crisi non hanno voluto far mancare il loro apporto e contributo per il “nostro amato paese”. Tanti gli elogi pervenuti nei giorni seguenti per la bontà e bellezza dell’opera da tanti cittadini sia di persona che tramite social network che non hanno fatto mancare – conclude la nota – la loro voce per ringraziare il Movimento per questa bella iniziativa fatta soltanto per il benessere e il progresso di tutto il territorio comunale e dei suoi abitanti”.

Print Friendly, PDF & Email