Nasce consorzio d’imprese ENO.L.A.N ad Albano

Il consorzio delle imprese è stato presentato venerdì 28 Giugno a Palazzo Savelli e vede coinvolti anche i comuni di Lanuvio e Nemi

0
97
consorzioimprese
Presentazione consorzio d'imprese ENO.L.A.N

Venerdì 28 giugno presso la Sala Nobile di Palazzo Savelli è stato presentato il Consorzio Intercomunale delle Imprese aderenti al progetto ENO.L.A.N., con il quale il Comune di Albano Laziale in qualità di ente capofila, con i Comuni di Lanuvio e Nemi, ha avuto accesso ai finanziamenti del bando regionale “Strade del commercio del Lazio”. La rete di imprese è composta da oltre trenta soggetti imprenditoriali del territorio afferenti la filiera enogastronomica, caso unico in tutto il Lazio. L’obiettivo del Consorzio è dare vita ad un sistema di promozione del territorio attraverso l’integrazione fra tutti i servizi offerti dai differenti attori pubblici e privati e la loro pubblicizzazione su tutto il territorio nazionale, mediante la realizzazione di un programma di marketing con apposite innovazioni tecnologiche. In questo senso è stata sviluppata una piattaforma per prenotare visite guidate presso i siti archeologici e i musei delle città, un modo per attrarre visitatori sul territorio.

L’iniziativa è stata supportata dall’Assessore alle Attività Produttive Franca Anna Di Matteo e dal Consigliere Comunale Simone Fazio: «Abbiamo lanciato alcune evoluzioni a livello di marketing stando al passo con i tempi. Siamo usciti dagli schemi della piccola realtà raggiungendo una prospettiva più ampia e ragionando come area vasta. Ringrazio tutte le attività commerciali aderenti, Valentina Federici per Confartigianato e Davide Battista in qualità di progettista».

Soddisfatto anche il Sindaco Nicola Marini: «Un’ulteriore iniziativa a supporto delle attività produttive della nostra città, con particolare riferimento a quelle enogastronomiche. Intendiamo continuare a valorizzare la vocazione ricettiva di Albano Laziale».

Print Friendly, PDF & Email