Nascondeva in casa cocaina e soldi, arrestato a Ciampino dalla polizia

0
904
Polizia di Stato
Pattuglia della Polizia di Stato
Polizia di Stato
Pattuglia della Polizia di Stato

Nell’ambito di attività info-investigativa, gli agenti della squadra anticrimine del Commissariato di Albano Laziale, diretto dal V. Q. Agg. Dr. M.FIORE,  insieme ad una Volante del Commissariato di Marino, nella decorsa notte hanno arrestato S.G. di  56 anni  abitante a Ciampino,  per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo, con vari precedenti di Polizia, al fine di sottrarsi ai controlli delle forze dell’ordine ha escogitato uno stratagemma occultando lo stupefacente all’interno di una cantina del comprensorio delle case popolari di Via Lisbona, favorito dal difficile contesto ambientale che gli ha permesso di esercitare, indisturbato l’illecita attività.

Durante gli appostamenti, gli investigatori hanno notato uno strano andirivieni, anche nelle ore serali, da parte di persone notoriamente consumatori di stupefacenti, che si presentavano con una certa frequenza nell’abitazione di S.G.

E’ stata così effettuata una perquisizione nell’abitazione dell’uomo al termine della quale, anche se abilmente occultati,  sono stati sequestrati circa 10 mila euro in banconote da 500 e 200 euro del quale S.G. nullafacente e privo di alcun mezzo di sostentamento non è riuscito a dare una plausibile giustificazione.

La spiegazione sulla provenienza di tale somma l’hanno data gli investigatori quando hanno rinvenuto la chiave di una cantina.

All’interno, gli agenti hanno rinvenuto due contenitori con dentro 20 involucri termosaldati contenenti cocaina per un peso complessivo di 10 grammi, pronti per essere smerciati oltre a grandi quantità di ritagli in cellophane da utilizzare per il confezionamento,

Print Friendly, PDF & Email