Nemi protagonista della Caccia ai Tesori Arancioni

Nemi protagonista della Caccia ai Tesori Arancioni organizzata dal Touring Club Italiano domenica 6 ottobre. Le dichiarazioni dell'assessore Palazzi

0
94
caccia_ai_tesori_arancioni
Caccia ai Tesori Arancioni

Domenica 6 ottobre il Touring Club Italiano invita a visitare anche Nemi tra le 100 piccole eccellenze dell’entroterra con la “Caccia ai Tesori Arancioni”: la più grande caccia al tesoro d’Italia per conoscere storie, persone, monumenti e piccole curiosità custodite nei luoghi meno noti. Nel Lazio è possibile partecipare anche a Nemi che offrirà quindi un percorso unico, che saprà fare emergere la più profonda e autentica identità del luogo e le sue eccellenze. Questa iniziativa non è un punto di arrivo per il Comune di Nemi, ma una partenza che mette al centro ancora una volta la bellezza e l’unicità di questo territorio. Un Comune del Lazio famoso per la sua splendida posizione geografica, la sua spettacolare vista sul lago e per la cura del suo centro storico che diventa ancora per una volta protagonista di un evento nazionale. “Siamo felici – dichiara l’assessore al turismo sindaco Edy Palazzi – che Nemi tra i tesserati del Touring Club Italiano il Comune di Nemi è stato così ambito tanto da aver esaurito le iscrizioni. Per questo l’amministrazione Comunale ha deciso in accordo con il Touring Club Italiano di accogliere ancora nuove iscrizioni oltre il limite prestabilito. Un segnale positivo per quanto riguarda la visibilità e la percezione dell’impatto turistico in crescita di questo territorio. Ovviamente, come ogni caccia al tesoro che si rispetti, un premio aspetterà tutti i partecipanti al termine del percorso, ma cosa si vince veramente? Mai come in questo caso è il viaggio il vero tesoro da raccogliere, più che la meta finale. La caccia al tesoro, o meglio ai tesori, è gratuita e aperta a tutti i curiosi che abbiano voglia di mettersi in gioco con la propria squadra e di vincere un premio, indovinando tutti gli indizi”. Per partecipare basta scegliere il borgo e iscriversi fino a domenica 6 ottobre sul sito tesori. bandierearancioni.it. I posti sono limitati.

Print Friendly, PDF & Email