Noemi Nicosanti convocata in nazionale giovanile di Karate

0
1197
nicosanti
Noemi Nicosanti con l'allenatrice della nazionale di Karate
nicosanti
Noemi Nicosanti con l’allenatrice della nazionale di Karate

Prima esperienza di convocazione nella Nazionale Italiana Giovanile per l’atleta veliterna Nicosanti Noemi, punta del Toukon karate-Do per il test in vista dei prossimi impegni internazionali. Cinque giorni intensi tra l’allenamento e le competizioni dell’Open Internazionale di Croazia che si è disputato a Rijeka sabato 3 e domenica 4 ottobre.

Grandi soddisfazioni per l’atleta e per tutta la società che sta riorganizzando la sua proposta formativa e sportiva rivolgendosi al territorio con i corsi relativi alle arti marziali. Stanno riprendendo i corsi di formazione per il Karate, sia agonistico che tradizionale, sia nella specialità del kata che del kumite per bambini, ragazzi ed adulti. Con il mese di ottobre stanno ripartendo anche i corsi istituzionali di Jujitsu per ragazzi ed adulti ed il corso di Aikido Yoshinkan che ha inaugurato l’anno sportivo ospitando il maestro Giapponese Hiromichi Nagano, VIII dan.

Continua la proposta dell’innovativo allenamento funzionale praticata rispettando la naturalezza dei carichi al fine di mantenere il tono muscolare.

Ma ci sono anche novità importanti per il nuovo anno sportivo rappresentate da una proposta esclusiva sul territorio: il percorso di psicomotricità per bambini tra i 3 ed i 6 anni per educare l’intelligenza emotiva e contribuire ad uno sviluppo adeguato. Totalmente riorganizzato anche il corso di difesa personale ed arti marziali miste.

Tutte le discipline ed i corsi sono guidati da istruttori qualificati in possesso di una professionalità certificata dalle Federazioni e dagli Enti riconosciuti dal Coni e dal Cip.

Il Toukon riparte con tanto entusiasmo legato ai risultati, ma anche alle nuove sfide e agli obiettivi che si pone al fine di migliorarsi. La società riparte con importanti risultati, quelli di Nicosanti Noemi e quelli di Matteo Cecchetti qualificatosi al Campionato Italiano di kumite che ha dimostrato una grande competenza destreggiandosi bene in una categoria abbondante costituita da più di 50 atl

Print Friendly, PDF & Email