Noi Angeli Sulla Terra e Salvamamme insieme a Ciampino per il 25 Novembre

0
1435
piazza ciampino
Piazza della Pace a Ciampino
piazza ciampino
Piazza della Pace a Ciampino

La Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne è una importante  ricorrenza istituita dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite, tramite la risoluzione numero 54/134 del 17 dicembre 1999. L’Assemblea generale delle Nazioni Unite ha designato il 25 novembre come data della ricorrenza e ha invitato i governi, le organizzazioni internazionali e le ONG a organizzare attività volte a sensibilizzare l’opinione pubblica in quel preciso giorno per rispetto a tutte le vittime di una violenza cieca e feroce contro il pilastro della società civile: la donna.

A ciampino, a ricordare questa importante ricorrenza è l’associazione “Noi Angeli sulla Terra” il cui Presidente Mary Sangiovanni all’interno dell’Auditorium di San Giovanni Battista a Via Mura dei Francesi, parteciperà alla presentazione del libro della scrittrice ciampinese KATI G. dal titolo “FIRMATO TUA F. “- QUANDO DELL’AMORE DIVENTI VITTIMA. Il Presidente Sangiovanni ribadisce l’importanza di questi momenti di incontro poiché spesso le donne non hanno il coraggio di denunciare atti di violenza compiuti, nella maggior parte dei casi, da persone di famiglia.

Presenterà la serata il poeta Giovanni Gentile  con le musiche del duo Alessandro Moschini e Costanza Pieri.

A seguire, interverrà alla manifestazione GABRIELLA SISTI, coordinatrice di Salvamamme e Presidente della Consulta per la tutela dei diritti del malato e del disabile,  che presenterà al pubblico intervenuto il progetto della “VALIGIA DI SALVATAGGIO”, progetto patrocinato dal Senato della Repubblica e collegato con il numero 1522 del centro antiviolenza, la quale afferma: “ il nostro è un progetto di aiuto rivolto a tutte quelle donne che non hanno l’opportunità di regalarsi una vita migliore. Riteniamo opportuno ribadire quanto a ciampino sia necessario uno sportello antiviolenza ubicato necessariamente all’interno della nostra Azienda Sanitaria Locale di Via Calo’ in modo che si possa agire in sinergia con l’autorità sanitaria.  Per questo ci troveranno al fianco del Presidente Sangiovanni per chiedere l’apertura di questo importante sportello che in un comune di 40,000 abitanti deve trovare luce”

Print Friendly, PDF & Email