Noi Insieme di Monte Porzio Catone non accetta veti sui candidati

0
1055
Monte Porzio Catone
Una vista del comune di Monte Porzio Catone
Monte Porzio Catone
Una vista del comune di Monte Porzio Catone

La Lista Civica “Noi Insieme” ritiene di dover fornire ai Cittadini i dovuti chiarimenti circa la situazione venutasi a creare con la Coalizione “Monteporzio Progetto Comune”.

“Di certo – spiega il capogruppo Renzo Morbidelli – non volevamo arrivare a questo punto a soli 20 giorni dalla presentazione delle liste, ma si rende necessaria, da parte nostra, una decisa presa di posizione su quello che rimane, alla prova dei fatti, un indebito tentativo di ingerenza da parte di altri partiti sul nostro processo decisionale”. “Non possiamo calpestare le nostre origini, la nostra identità – continua Morbidelli – né tantomeno tradire la fiducia che i Cittadini ci hanno concesso finora, in virtù delle tante battaglie intraprese ai fini del loro benessere. La Lista Civica “Noi Insieme” si è spesa senza soluzione di continuità a tutela della comunità, lo ha fatto nelle piazze, nelle strade di Monte Porzio Catone come in sede consiliare e lo ha fatto grazie ai suoi rappresentanti. Da precedenti accordi con le altre forze facenti parte della coalizione, la scelta dei nominativi da inserire in lista sarebbe dovuta scaturire dalle valutazioni proprie di ogni singolo gruppo. Ad oggi non è più così e ci vengono imposte delle scelte, relative ai nostri candidati, che non possiamo tollerare. Questa condizione ci sembra non solo fuori luogo, ma anche irriconoscente nei confronti di chi, con grande onestà, serietà e trasparenza ha promosso, in questi anni, numerose iniziative col solo scopo di tutelare il bene comune. In una coalizione ci sono regole condivise, che valgono per tutti allo stesso modo. Questa non è democrazia”. I prossimi giorni saranno decisivi per capire i passi della Lista Civica “Noi Insieme”, che al momento non esclude nessuna possibilità. “La nostra posizione è chiara –conclude Morbidelli- non possiamo tollerare ingerenze da parte di altri nella scelta dei nostri candidati né possiamo prescindere da quelle persone che, per noi, sono meritevoli di rappresentare il nostro Gruppo e i cittadini nei palazzi istituzionali e costituiscono una garanzia di affidabilità e competenza. Dispiace essere arrivati a questa situazione. Ma facciamo fatica a capire certi atteggiamenti da parte di chi, come noi, dovrebbe avere come unico interesse quello di costruire le basi per un buon Governo e non quello di ostacolare la formazione della “squadra” migliore possibile per rimettere, una volta per tutte, la Città nelle mani dei Cittadini. Ora  –conclude il capogruppo della Lista Civica “Noi Insieme”- decideremo tranquillamente il da farsi, forti di 5 anni di dura e rigorosa opposizione nei confronti dell’attuale Maggioranza, e di un’attività in genere che ci ha permesso di ottenere la fiducia, il consenso e il rispetto dei Cittadini”.

Print Friendly, PDF & Email