Italia dei Diritti Ariccia su riapertura Corso Garibaldi

Italia dei Diritti parla il coordinatore di Ariccia Mirko Velletrani “la nostra denuncia ripresa da un consigliere di opposizione e portata in consiglio“

0
399
Ponte Ariccia
Il ponte di Ariccia collega la città dei Castelli Romani con la vicina Genzano di Roma

Italia dei Diritti: “La riapertura di corso Garibaldi di Ariccia portata in consiglio comunale”

“La scorsa settimana in un comunicato stampa Italia dei Diritti attraverso il coordinatore di Ariccia Mirko Velletrani denunciava l’insuccesso della riapertura di corso Garibaldi al traffico veicolare. Nel consiglio comunale del 27 Giugno il consigliere di opposizione Sonaglioni interrogava l’amministrazione su quanto da noi denunciato “ Volevo innanzitutto ringraziare il consigliere Andrea Sonaglioni che si è fatto portavoce in consiglio comunale di quanto espresso dal sottoscritto sulla riapertura del corso di Ariccia – a parlare è il coordinatore ariccino dell’Italia dei Diritti Mirko Velletrani –   non avendo rappresentanti in consiglio, noi possiamo soltanto denunciare  attraverso i mezzi di informazione  tutte le cose che secondo noi  non vanno o che possono essere migliorate, ben vengano quindi quei consiglieri che riprendono le nostre considerazioni sull’operato della giunta, le nostre  idee e le nostre proposte per portarle poi all’attenzione del consiglio comunale e dell’amministrazione ariccina”. La risposta del Sindaco Di Felice è stata che da informazioni in suo possesso comunicategli dagli esercenti di corso Garibaldi la riapertura della via ha coinciso con un aumento degli introiti “ Ed infatti le attività commerciali continuano a chiudere – prosegue Velletrani – così come a noi risulta che alcuni commercianti del corso si lamentano della riapertura. E che dire dei banchi degli ambulanti che nei fine settimana arredavano piazza e corso? Domenica in piazza Mazzini ( la portella dove il mercatino è stato dirottato ) ne ho contati solo tre e non è certo una bella cartolina da mostrare ai turisti che visitano la nostra città. Comunque rinnovo i ringraziamenti ad Andrea Sonaglioni auspicando – conclude Velletrani – che questo sia l’inizio di una collaborazione con chi siede in consiglio sia sui banchi di opposizione ma anche di maggioranza. Italia dei Diritti non critica per partito preso ma è pronta anche ad elogiare quando le cose sono ben fatte ed a collaborare per il bene della città di Ariccia e dei cittadini che la abitano””

 

Print Friendly, PDF & Email