Nuova sede per gli uffici dell’IC San Nilo di Grottaferrata

Inaugurata la nuova sede degli uffici dell'Istituto Scolastico Comprensivo San Nilo di Grottaferrata alla presenza del Sindaco Luciano Andreotti

0
204
uffici
Uffici Istituto Comprensivo San Nilo

Inaugurata nella mattinata di ieri, alla presenza del sindaco, Luciano Andreotti e di numerosi rappresentanti della giunta e del Consiglio comunale, la sede amministrativa dell’Istituto comprensivo San Nilo di Grottaferrata.

La struttura, sita in piazza Marconi è quella occupata fino a pochi mesi fa dal Centro Socio Culturale.

I locali, completamente rimodernati sotto le direttive dell’ufficio tecnico comunale, ospiteranno  gli uffici della segreteria e della presidenza dell’istituto comprensivo grottaferratese.

La dirigente scolastica, dottoressa Antonella Arnaboldi nel corso del suo intervento ha ringraziato l’Amministrazione sottolineando l’importanza strategica della separazione degli ambienti didattici da quelli amministrativi: “Una scelta che agevolerà il lavoro degli uni e degli altri”.

La preside ha quindi voluto lodare le virtù della collaborazione tra scuola e istituzioni territoriali:” Gli alunni e la scuola devono essere in  sinergia col territorio perché anche i giovani possano apprezzare a dovere i luoghi nei quali vivono, amandoli e rispettandoli.”

Il sindaco Luciano Andreotti in una dichiarazione fa il punto sulla complessa situazione coronatasi con l’inaugurazione della nuova segreteria della scuola San Nilo: “All’importante momento vissuto oggi tutti assieme – ha detto il primo cittadino – si arriva dopo che, nei mesi passati, abbiamo messo in piedi un piano  di ricollocazione di attività e sedi  già occupate per rispondere alle richieste di maggiore capienza di aule manifestate dalla preside, come pure per dare risposte alle nuove domande di iscrizione degli alunni residenti a Grottaferrata, (4 nuove aule ricavate negli ambienti della vecchia segreteria).  Tali ricollocazioni hanno portato anche a destinare una nuova sede al centro anziani individuata nei locali sottostanti l’asilo nido. Pertanto – aggiunge il sindaco –  abbiamo proceduto a spostare le associazioni culturali presso il Villino delle Civette per liberare spazi contigui alla scuola da destinare a segretaria della stessa e oggi ne vediamo i risultati dopo importanti lavori finanziati con fondi comunali”.

“Tali spostamenti non sono stati facili e si sono dovute superare ataviche diffidenze, tuttavia abbiamo centrato un obiettivo di cui vado fiero perché siamo così riusciti a soddisfare le richieste delle istituzioni scolastiche a testimonianza viva del fatto che la scuola vuole e deve essere tra i settori di intervento prioritari per la mia amministrazione. E poi perché dopo anni di abbandono abbiamo recuperato il Villino delle Civette consegnando una sede prestigiosa alle associazioni culturali della nostra città. Il lavoro di riqualificazione degli edifici scolastici – ha concluso il sindaco –  proseguirà nel corso prossimo anno con l’appalto per la nuova palestra Isidoro Croce”.

L’assessore alle Politiche scolastiche, Mirko Di Bernardo nel suo intervento è tornato sulla palestra dicendo che il Comune accenderà un mutuo oltre a destinare somme importanti ad opere attese dalle scuole cittadine, attingendo dall’avanzo d’amministrazione come dal nuovo bilancio. Sempre con l’anno nuovo  in tandem con l’assessora alle Politiche sociali, Francesca Rocci, Di Bernardo ha annunciato la ripresa del servizio di psicologia scolastica. L’assessore ha quindi

Presenti anche la presidente del Consiglio comunale, Francesca Maria Passini, la presidente della Commissione cultura, Veronica Pavani, il consigliere comunale Fabrizio Mari e l’assessore ai Lavori Pubblici, professor Alfredo Annese che ha ringraziato uffici e tecnici comunali per il lavoro realizzato “in tempi rapidi e con grande professionalità, nonostante le carenze di personale”.

In rappresentanza dell’ufficio tecnico comunale sono stati presenti il dirigente, architetto Aldo Zichella e gli ingegneri Orlandi e Troiani.

Il sindaco e l’assessore alle Politiche scolastiche  tra le giornate di oggi, giovedì 20 dicembre e domani venerdì 21 dicembre, porteranno  gli auguri di buone feste dell’Amministrazione comunale a tutti gli studenti, ai docenti e al personale ausiliare e amministrativo dei plessi scolastici di Grottaferrata.

 

Print Friendly, PDF & Email