Nuove aule, sala mensa e sala polifunzionale alla scuola Rodari di Fontana di Papa

0
962
scuola
Inaugurazione nuove aule alla scuola G. Rodari di Fontana di Papa
scuola
Inaugurazione nuove aule alla scuola G. Rodari di Fontana di Papa

La scuola ad Ariccia inizia con un’ottima novità. Questa mattina infatti è stato inaugurato l’ampliamento del plesso “G. Rodari” dell’Istituto Comprensivo a Fontana di Papa alla presenza dell’Amministrazione comunale, della preside e ovviamente dei tanti alunni e genitori nonché della ditta che ha realizzato l’opera, dall’ammontare complessivo di 690.000 € da fondi regionali.

 

“Questa opera è una promessa mantenuta per le nostre giovani generazioni ed il modo migliore per augurare buon anno scolastico agli studenti, alle insegnanti e al personale della scuola nonché a tutte le famiglie. Oggi arricchiamo la nostra comunità – afferma il Sindaco Emilio Cianfanelli – di una importante struttura scolastica che garantirà nuovi e più ampi spazi ai nostri bambini della scuola dell’infanzia ed elementare. Purtroppo nel corso dei decenni molta parte del nostro territorio è stata urbanizzata senza una precisa pianificazione urbanistica e per questo ci troviamo ad inseguire soluzioni utili alla comunità. Questo è il caso di Fontana di Papa, centralità urbana di Ariccia che nel corso di questi anni la nostra Amministrazione sta rendendo pienamente città con servizi importantissimi: l’Ospedale dei Castelli, residenze per fasce deboli, asilo nido, centro socio culturale, depuratore, nuove arterie viarie ed oggi l’ampliamento della scuola “G. Rodari”.

Inoltre – prosegue il Sindaco – nel piano di indirizzo del nuovo Piano Regolatore abbiamo inserito circa 10 ettari dietro la palestra di Fontana di Papa da destinare alla realizzazione di una nuova scuola. Per Ariccia nord abbiamo pronto il progetto preliminare per la nuova scuola ed in zona Cipressetti abbiamo individuato un’area per un plesso scolastico per la zona Nocchienti-Vallericcia-Cancelliera. La scuola è al centro dell’iniziativa della nostra azione amministrativa e continueremo ad investire sulle giovani generazioni”.

 

L’ampliamento inaugurato questa mattina per il primo giorno di scuola consta di 3 nuove aule, la cucina, la sala mensa, una sala polifunzionale, uffici e servizi igienici per un importo complessivo di 690mila euro finanziati dalla Regione. Inoltre il Comune ha stanziato ulteriori 100mila € per realizzare un impianto fotovoltaico che renderà la struttura completamente autonoma energeticamente.

Print Friendly, PDF & Email