Nuovo polo scolastico a Monte Compatri

Cinque milioni di euro dalla Regione Lazio per finanziare i lavori del nuovo plesso scolastico di Monte Compatri. Il commento di D'Acuti e Ansovini.

0
440
scuola_monte_compatri
Nuovo plesso scolastico Monte Compatri

Cinque milioni di euro per una scuola dell’infanzia nel Comune di Monte Compatri. Uno dei plessi inseriti nel progetto del nuovo polo scolastico monticiano, approvato con delibera di giunta lo scorso anno. Il via libera al finanziamento arriva con la pubblicazione sul bollettino ufficiale della Regione Lazio. La determina è del settore Infrastrutture e Politiche abitative della Pisana, che si è visto assegnare 14 milioni di euro, sui 150 stanziati grazie al decreto legislativo 65 del 2017. Su 14 manifestazioni di interesse, tutte ritenute ammissibili, solo 3 sono state finanziate: sull’ultimo gradino del podio il dossier di Palazzo Borghese. Il progetto finanziato riguarda l’istituzione di un nuovo polo scolastico con plessi dell’infanzia e nido, oltre che palestra e auditorium”. “Questo è solo l’antipasto del polo che verrà nell’area tra via delle Pedicate e via delle Cannetacce. Una cerniera tra il centro cittadino e l’impianto sportivo, un intervento all’avanguardia per riqualificare l’intera zona. Un impianto che coniugherà eco-sostenibilità e sicurezza”, commentano il sindaco Fabio D’Acuti e l’assessore ai Lavori Pubblici, Mauro Ansovini.

Print Friendly, PDF & Email