Obiettivo centrato per la C del Rugby Frascati Union

Rugby Frascati Union 1949, serie C qualificata per la poule promozione con due turni d’anticipo. La soddisfazione di coach Luciano Bronzini

0
83
serie_c_rugby_frascati_union
Serie c Rugby Frascati Union

La serie C maschile del Rugby Frascati Union 1949 ha centrato il primo obiettivo. I ragazzi dei coach Luciano Bronzini e Claudio Girini hanno ottenuto la matematica certezza della partecipazione alla prossima poule promozione che assegnerà un posto nella nuova serie B nazionale 2020-21. Il verdetto è arrivato domenica scorsa grazie al successo che i frascatani hanno ottenuto in casa contro Colleferro per 36-13: “Nel primo tempo, in cui comunque abbiamo segnato due mete, c’è stato più equilibrio – analizza coach Bronzini – Poi, alla lunga, la distanza s’è dilatata anche per colpa di una rosa numericamente corta da parte degli avversari. Inoltre abbiamo fatto valere il “peso” della nostra mischia e la vittoria alla fine è stata netta”. Bronzini e Girini sono molto soddisfatti di come si è comportato il gruppo in questa prima fase della stagione: “Siamo partiti senza fare amichevoli e abbiamo pagato all’esordio con la sconfitta interna contro il Latina – ricorda Bronzini – Da quel momento i ragazzi non hanno sbagliato più un colpo e, col successo di domenica scorsa, sono arrivati a sette vittorie consecutive. Ora ci mancano la gara di domenica prossima sul campo del Civitacastellana e poi il recupero del 2 febbraio prossimo contro l’Anzio: in entrambi i casi cercheremo di onorare l’impegno, poi questo gruppo ha ormai acquisito una certa mentalità vincente e scende in campo sempre con un obiettivo chiaro in testa”. E’ chiaro che in casa tuscolana si comincerà a ragionare sulla fase decisiva della stagione che inizierà dopo metà febbraio: “Oltre alle prime tre del nostre girone (vale a dire Rugby Frascati Union 1949, Latina e Anzio, ndr), nella poule promozione ci sarà le tre migliori squadre dell’altro raggruppamento e cioè Lazio, Arnold e Rieti. Non conosciamo bene i valori di quelle compagini, ma sappiamo di avere a disposizione un organico molto importante per questa categoria. Vogliamo giocarci al meglio le carte per salire in serie B” conclude Bronzini.

Print Friendly, PDF & Email