Oltre 300 firme raccolte da Papalia contro la nuova viabilità a via Calabria

0
1107
fabiopapalia
Fabio Papalia
fabiopapalia
Fabio Papalia

Sono state oltre 300, in pochi giorni, le firme raccolte nella petizione approntata da Fabio Papalia e dalla coalizione in suo sostegno per il ripristino del vecchio senso di marcia in via Calabria. “Tanti i cittadini che – si legge in una nota diramata dalla coalizione del candidato Sindaco a Genzano – si sono detti sdegnati dal repentino cambio alla viabilità di zona che sono accorsi al banchetto in via Parri, come tanti altri hanno voluto mettere la propria firma anche nei giorni a seguire, visto che il mutamento viario proprio non è piaciuto a nessuno dei residenti”.

“Ho perso il conto delle chiamate che avevo ricevuto dai cittadini, ormai sul piede di guerra” aveva dichiarato a caldo Fabio Papalia, candidato sindaco a capo delle tre liste civiche in suo sostegno (Genzano Risorge, Genzano Libera, e Lista Barbaliscia). In queste ore ha rincarato la dose: “La mobilitazione popolare dei residenti – ha dichiarato Papalia – dimostra come quella sia stata una scelta scellerata”.

“Proprio il consigliere comunale che da solo, insieme al collega Melaranci, ha sorretto le fila dell’opposizione – sostengono dalla coalizione – nel quinquennio ormai alle spalle, ha continuato a battere il territorio, strada per strada, parlando coi cittadini, recependo le loro proposte e condividendo le proprie idee, allo scopo di far proseliti “e assicurare a Genzano quel ricambio di cui tanto ha bisogno”.

Nel pomeriggio di ieri – svela Papalia – siamo stati prima ai Landi e poi ai Colli di Cicerone, dove abbiamo incontrato tanti cittadini e con loro ci siamo confrontati, accomunati dall’idea che per Genzano sia arrivata l’ora di voltare pagina”.

Il gran finale della campagna elettorale, in attesa del responso delle urne, vedrà Fabio Papalia e i candidati delle liste in suo sostegno, incontrare i cittadini in piazza Tommaso Frasconi, nel comizio di chiusura, previsto per le ore 19 di venerdì 3 giugno.

Print Friendly, PDF & Email