Open day con il Memorial Mitri per la Libertas Genzano Pallavolo

0
1557
libertas
Serie C femminile Libertas Genzano con Laura Mitri
libertas
Serie C femminile Libertas Genzano con Laura Mitri

Come da tempo preannunciato, si è svolta nel pomeriggio di sabato 4 Ottobre la Presentazione Ufficiale della Stagione 2014/2015 della Libertas Genzano Pallavolo, il cosiddetto “Open Day”.
Numerosa è stata la partecipazione all’avvenimento da parte dei tesserati della Libertas, di loro parenti, amici, e semplici simpatizzanti, tanto da riempire gli spalti della storica palestra della Scuola Marchesi. Una visione gratificante di tante magliette gialle della Società ha riempito di colore le tribune.
La Cerimonia è stata molto sobria e simpatica.
Sono stati ricordati in breve i natali della Società, i suoi 45 anni di vita, i Campionati giocati in Serie B1 e nelle Serie Nazionali, Regionali e Provinciali, alcuni significativi titoli e trofei conquistati, il 5° biennio consecutivo di riconoscimenti federali quali il Marchio di Qualità per il Settore Giovanile e la Scuola Federale di Pallavolo.
Dopo aver puntualizzato in sintesi l’attività svolta nell’ultima stagione, è stata presentata quella in programma per quella appena iniziata, i 14 campionati in cui la Libertas gareggerà, le varie formazioni ed i rispettivi Allenatori, terminando con il Minivolley, vero fiore all’occhiello della Società.
Dopo il classico “in bocca al lupo” augurato a tutti gli Atleti, Tecnici e Dirigenti, la parola è andata al Presidente Marcello Federico, in carica da 6 anni, all’ex Presidente Paolo Conti, che ha retto il Sodalizio per ben 35 anni ed ai due Direttori Tecnici, Claudio Scafati per il Settore Femminile e Giampaolo Emili per il Settore Maschile.
Indi il pezzo forte del pomeriggio, la presentazione delle Squadre maggiori, le Serie C Maschile e Femminile, con la chiamata in scena dei singoli atleti, nome per nome, acclamati dai presenti.
E’ seguita la Benedizione delle maglie, effettuata da Don Antonio, parroco di Ariccia, una tradizione molto significativa ed importante, un rituale sempre presente da anni nella Presentazione societaria, con i Capitani delle singole Rappresentative della Società ad esporre le proprie maglie da gioco e tutti i tesserati, dai più piccoli ai grandi, schierati intorno al rettangolo di gioco.
Non è mancato il ringraziamento agli Sponsor ed a tutti i Dirigenti che da anni, dietro le quinte, forniscono volontariamente il loro fondamentale apporto per far camminare l’importante ed onerosa macchina organizzativa.
Un momento di particolare commozione c’è stato quando si è dato il bentornata in palestra ad Eleonora, una giovane 16enne, prodotto del vivaio locale, che per un lungo periodo di tempo ha vissuto una fase molto difficile della sua esistenza adolescenziale in cui non è stata molto bene fisicamente. Ma poi con tenacia e determinazione ha vinto la sua battaglia ed è tornata nella “sua” palestra, nella Grande Famiglia della Libertas, a giocare con il “suo” Gruppo, ed a riempire il “suo” ambiente con la sua gioia, con la spensieratezza propria della sua età e con la sua voglia di vivere.
Un semplice buffet distribuito agli astanti sulle tribune ha concluso la parte formale della Cerimonia.
Poi si è passati alla parte agonistica, la gara amichevole tra le Serie C Femminili della Libertas Genzano e la compagine romana della Pol. Cali Roma XIII,

denominata “Memorial Fabrizio Mitri” in memoria ed in ricordo del Dirigente, ex giocatore ed appassionato della disciplina, scomparso da poco più di due mesi, per un male incurabile che lo ha trascinato via in brevissimo tempo. Prima della gara, la Libertas ha inteso ricordare l’uomo, consegnando una targa ricordo alla Signora Laura ed ai figli Francesco e Lorenzo che erano presenti, mentre lo Staff e le ragazze hanno indossato prima e durante il confronto una maglia blu con sopra scritto “Ciao Fabrì”, stessa dizione che è apparsa su un semplice striscione, srotolato ed appeso ben visibile ad una parete.
Per la cronaca, la gara è stata vinta dalla formazione capitolina per 3-1, ma di certo il risultato non aveva un’importanza rilevante nella serata.
All’evento, molto gradita la presenza dell’Assessore allo Sport del Comune di Genzano, Emanuele Sabatini, a cui il Presidente Federico ha consegnato a nome della Società una targa di ringraziamento per l’attenzione prestata nei confronti del Sodalizio.

Print Friendly, PDF & Email