Open Day per tutti i gusti e tutte le età ai Castelli Romani

Domenica 22 aprile 2018 con l’Open Day Visit Castelli Romani 2018 eventi e aperture gratuite in tutto il nostro territorio

0
445
lagoalbano_foto_ciaccia
Lago Albano foto di Valerio Ciaccia

Domenica 22 aprile 2018 con l’Open Day Visit Castelli Romani 2018 eventi e aperture gratuite in tutto il territorio

info e aggiornamento programma:

www.castellinforma.it

www.visitcastelliromani.it www.consorziosbcr.net

Pagine Facebook Visit Castelli Romani – Sistema Bibliotecario Castelli Romani

Open Day Visit Castelli Romani! Ricco e variegato il programma di eventi e luoghi ad ingresso completamente gratuito di domenica 22 aprile 2018.

Ce n’è per tutti i gusti: visite libere e guidate a ville, palazzi, abbazie e siti archeologici, attività sportive e ludiche all’aria aperta, arte e musica, attività per bambini e ragazzi. Sul sito www.castellinforma.it potrete consultare il programma, gli eventi suddivisi per borghi e gli eventi raccolti per temi.

Se amate andare per borghi e visitare ville, palazzi nobiliari e complessi ecclesiastici vi consigliamo le visite alla villa e alle scuderie Aldobrandini, le mura del Valadier e villa Falconieri a Frascati, il palazzo Sforza Cesarini a Genzano, la visita serale con poesie nel borgo di Castel Gandolfo, la Casa Santa Rosa e l’Abbazia di San Nilo a Grottaferrata, Tinello Borghese e il Convento di San Silvestro a Monte Compatri, palazzo Ruspoli a Nemi, palazzo Doria Pamphilj a Valmontone.

Se invece siete sportivi e volete provare qualche nuovo sport vi proponiamo un giro in kayak sul lago di Castel Gandolfo, yoga/archeologia e mountain bike fuoristrada a Lanuvio, la Giornata dello sport a Nemi, il circolo ippico del Vivaro con i suoi pony a Rocca Priora, i Butteri contemporanei al Vivaro (Velletri).

Se amate gli archeotour e volete scoprire anche luoghi sotterranei ricchi di storia, potete visitare i Cisternoni romani, il museo civico e le Catacombe di San Senatore ad Albano, il culto della dea Diana a Nemi, le catacombe Ad Decimum a Grottaferrata, il museo civico diffuso e il santuario di Giunone Sospita a Lanuvio, il museo civico di Marino, l’area del Tusculum a Monte Porzio Catone, i musei civici, l’area delle stimmate e la lastra di onesimus a Velletri, la sezione archeologica del museo di palazzo Doria Pamphilj a Valmontone, il museo civico archeologico di Artena.

I bambini e i ragazzi preferiranno di sicuro il laboratorio di storie golose ad Albano, la Ferrovia Museo a Colonna, la fattoria didattica e le letture fantastiche a Genzano, conoscere il cavallo in famiglia, Accademia Medioevo a Lanuvio, letture sul bosco presso la Fonte Ontanese a Lariano, il Sentiero di Villa Barattolo del Parco dei Castelli Romani e il circolo ippico del Vivaro con i suoi pony a Rocca di Papa, il museo didattico dei Colli Albani e i Butteri contemporanei del Vivaro a Velletri, il laboratorio sulle farfalle a Santa Maria delle Mole, il Museo del giocattolo a Zagarolo.

Per gli amanti dell’arte e della musica potrete conoscere tutto sui mosaici e la light art a Castel Gandolfo, le mostre nel palazzo Sforza Cesarini a Genzano, le mostre d’arte e lo spettacolo “Memorie ritrovate” a Marino, la Pinacoteca ed il Convento di San Silvestro a Monte Compatri, la mostra di Palazzo Ruspoli a Nemi, l’esposizione della filmografia di Gigi Magni a Velletri, il museo diocesano a Velletri. Per la musica: un concerto per chitarra a Frascati, il concerto dei solisti della Cappella Enrico Stuart a Monte Compatri.

La natura è sicuramente un elemento importante dei Castelli Romani. Per viverla vi proponiamo il sentiero dell’Acquedotto a Genzano, il Sentiero di Villa Barattolo del Parco dei Castelli Romani a Rocca di Papa, le piante aromatiche a Rocca Priora e le erbe officinali a Velletri, la passeggiata archeologica sul culto della dea Diana a Nemi, il parco delle suore dell’Assunzione a Genzano.

«C’è solo l’imbarazzo della scelta fra più di 50 eventi – dichiara Giacomo Tortorici, direttore del Consorzio SBCR – L’Open Day Visit Castelli Romani è una vera e propria festa per il territorio che vuole farsi conoscere da tutti, ad iniziare dai propri cittadini. È una giornata di orgoglio e di conoscenza, perché è solo da questi valori che può partire la tutela e la promozione dell’immenso patrimonio castellano».

L’ultima versione del programma è disponibile su www.castellinforma.it.

Registrati su Eventbrite all’Open Day: http://bit.ly/OpenDay-Eventbrite; puoi stampare il biglietto o conservarlo sullo smartphone: ti verrà richiesto in loco, e servirà per inviarti il programma aggiornato. Laddove prevista la prenotazione, chiama anche il recapito indicato nel singolo evento.

La DMO Castelli Romani è un’unità operativa del Consorzio SBCR che ha l’obiettivo di promuovere – con strumenti di comunicazione cartacei e online, tavoli di lavoro, partecipazione a borse e fiere turistiche e iniziative formative – la destinazione turistica “Castelli Romani”. Opera in sinergia con i Comuni che compongono la destinazione, con il Parco dei Castelli Romani, la XI Comunità Montana e gli altri stakeholder del territorio.

Domenica 22 Aprile apertura straordinaria per la biblioteca di Albano

“DOMENICA 22 APRILE in occasione dell’OPEN DAY VISIT CASTELLI ROMANI la biblioteca di Albano effettuerà un’apertura straordinaria.

Di seguito il programma delle iniziative previste:
Ore 09:00-13:00 Apertura Straordinaria della Biblioteca di Albano
Ore 10:00  Apertura Mercatino del Libro in Biblioteca (porta a casa un libro e sostieni le Biblioteche del Consorzio SBCR);
Ore 10:00  Partenza dalla Biblioteca di Albano del I° Gruppo Visitatori: Museo Civico Albano e a seguire Cisternoni
(accesso gratuito – prenotazione consigliata). Raduno dei partecipanti al secondo piano della biblioteca;
Ore 11:30  Partenza dalla Biblioteca di Albano del II° Gruppo Visitatori: Museo Civico Albano e a seguire Cisternoni  (accesso gratuito – prenotazione consigliata). Raduno dei partecipanti al secondo piano della bibliotecaPer la partecipazione all’evento è necessario registrarsi all’Open Day e scaricare il biglietto gratuito attraverso la piattaforma Eventbrite.it. (Link ticket http://bit.ly/OpenDay-Eventbrite), oppure mandare una mail alla biblioteca con
i propri dati e il numero di partecipanti. Così facendo potrete ritirare il biglietto direttamente in biblioteca qualche minuto prima dell’evento.
Per info e prenotazioni: Biblioteca di Albano “Cesare De Sanctis”
Tel.069320534 – bicom.albano@consorziosbcr.net / prestito.albano@consorziosbcr.net
Ulteriori informazioni sull’OPEN DAY su www.castellinforma.it e www.visitcastelliromani.it” Ne da notizia lo staff della Biblioteca “Cesare De Sanctis” di Albano Laziale

Print Friendly, PDF & Email