VIII Municipio, la corsa di Eleonora Talli Giottoli

Eleonora Talli Giottoli si candida come consigliere dell'Ottavo Municipio di Roma, nella lista del Partito Democratico, a sostegno del candidato presidente Ciaccheri

0
1214
eleonoratalligiottoli
Eleonora Talli Giottoli
Eleonora Talli Giottoli si candida nuovamente a consigliere dell’Ottavo Municipio di Roma Capitale, nella lista del Partito Democratico, a sostegno del candidato presidente Amadeo Ciaccheri.
Dal 2016 Roma è governata dai Cinque Stelle: si può fare un bilancio?

“Non funziona nulla: trasporti, buche stradali, giardini, raccolta rifiuti ecc… La giunta comunale è fallimentare, perché ci sono assessori in continua rotazione”;

Nel tuo municipio com’è la situazione?

“La situazione nel mio Municipio è invivibile, per non parlare dei problemi urbanistici assurdi”;

Tu vieni da una esperienza due legislature fa da consigliere municipale: cosa hai imparato da quel periodo?

“Con la Giunta Marino si lavorava e si vedevano risultati. Dalla Raggi in poi siamo andati allo sbaraglio, basta vedere il periodo di commissariamento durato fin troppo. Il Municipio è stato abbandonato”;

Quali i settori in cui vorresti impegnarti se eletta e quali i provvedimenti ritieni prioritari per il tuo municipio? 
“Urbanistica, lav. pubblici (traffico locale), scuole. Particolare attenzione ai fabbricati di Piazza dei Navigatori, Giustiniano Imperatore e Roma 70 in Via di Grotta Perfetta. Parco Tormarancia, centrale elettrica situata a Piazza Lante. Un altro problema che vorrei riprendere in mano è quello legato alla viabilità in Appia Antica. La chiusura della Regina Viarum infatti, creerebbe disagi fra residenti, commercianti, parrocchiani della Basilica di San Sebastiano, e turisti che visitano anche le catacombe di San Callisto”.
Print Friendly, PDF & Email