Ottime prestazioni degli esordienti del New Country Club Frascati

0
573
Michele Raggio
Michele Raggio vice allenatore settore nuoto New Country Club Frascati
Michele Raggio
Michele Raggio vice allenatore settore nuoto New Country Club Frascati

La stagione del nuoto agonistico deve ancora entrare nel vivo, ma gli atleti del Tc New Country Club di Frascati si fanno già notare, confermando le parole pronunciate la settimana scorsa dal direttore sportivo del circolo di via dell’Acquacetosa Marcello Molinari («i settori agonistici di tennis e nuoto sono arrivati a livelli di eccellenza nel Lazio» aveva detto il ds). Nello scorso week-end sono scesi in vasca i piccoli atleti del gruppo del responsabile Daniele Tavelli e del suo collaboratore Michele Raggio che analizza le prestazioni degli Esordienti A al trofeo “Lanzi” presso l’impianto dell’Acquaniene. «La prova è stata particolarmente positiva da parte di tutta la squadra – dice Raggio -, i ragazzi hanno centrato i propri record praticamente in ogni gara e in alcuni casi hanno ottenuto anche l’accesso alla finale. Mi riferisco a Martina Cannone (che ha conquistato le finali nei 100 delfino e nei 200 misti, ndr), Alessio Paoloni (anche per lui finale nei 200 misti, ndr) e a Simone Iacobucci, primo degli esclusi dalla finale sui 100 dorso». Nel week-end appena passato sono tornati in vasca anche i più grandi che hanno partecipato alla prima giornata della manifestazione regionale “autunno” di categoria (con la seconda prevista per domenica 15 dicembre). «Da parte dei ragazzi, ancora non al top della forma – commenta Raggio -, non ci sono state prestazioni di rilievo, se non qualche tempo che probabilmente garantirà ad alcuni di loro l’accesso alle finali regionali». Per i nuotatori frascatani non c’è pausa ed è lo stesso Raggio a stilare l’agenda (fittissima) dei prossimi impegni. «Domenica prossima al centro federale di Pietralata sarà il turno dei nostri Esordienti B (otto ragazzi, ndr), alcuni dei quali inseriti quest’anno nel gruppo dell’agonistica. Per loro l’obiettivo è migliorare i propri tempi e divertirsi, eventuali finali si terranno il 22 dicembre insieme anche a quelle degli Esordienti A. Inoltre – conclude Raggio – un ristretto numero di ragazzi delle categorie maggiori dovrebbe partecipare al campionato regionale assoluto dell’8 dicembre, ma su questo manca ancora l’ufficialità».

 

Print Friendly, PDF & Email