Pallanuoto, l’U17 dell’F&D H2O in semifinale scudetto

Under 17 della Waterpolis vola in Sicilia per le semifinali nazionali scudetto: un’altra meravigliosa giornata per la societò di pallanuoto larianese

0
125
u17_frosinone
Under 17 F&D H2O a Frosinone

Under 17, spareggio al cardiopalma e vittoria: si va alle semifinali scudetto, battuto il Flegreo

F&D H2O sul tetto d’Italia. Anche l’Under 17 di mister Cristian Di Zazzo, dopo uno spareggio non adatto ai deboli di cuore, approda alle semifinali scudetto e cercherà di bissare il risultato sensazionale già conquistato da Under 19 e Under 15 qualificandosi alle final eight. Un vero e proprio vanto per il club del presidente Francesco Perillo essere con due categorie tra le prime otto d’Italia e giocarsi un’ulteriore ingresso nella rosa delle migliori con l’Under 17. Lo spareggio con il Flegreo non è stato per nulla noioso, anzi i continui capovolgimenti di fronte e la voglia di vincere di entrambe le squadre ha regalato al pubblico della Piscina di Frosinone un match spettacolare. Nel primo tempo il Flegreo riesce a vincere di misura, 2-3, nonostante i gol di Aprea e Cappelluti per Velletri. Situazione ribaltata nel secondo parziale con il 2-0 a firma Carosi e Cristea. Il terzo quarto si chiude nuovamente con un 3-2, punteggio che rimanda tutto all’ultimo tempo: per le ragazze veliterne a segno Pallante, Cappelluti e Carosi. Con il punteggio di 7-5 l’F&D H2O gestisce e nel parziale finale non rischia, subisce solo un gol e può esultare alla sirena finale. Tanto per confermare il grande lavoro della società e dello staff, l’F&D H2O cerca un en-plein sportivo che rappresenterebbe un autentico capolavoro, al di là delle gare scudetto. Una base di partenza sempre più forte, solida e autorevole per costruire la pallanuoto del futuro e competere sportivamente parlando con le realtà principali dello Stivale.

Under 17, la Waterpolis vola in Sicilia per le semifinali nazionali scudetto: un’altra meravigliosa giornata per la Pallanuoto

Venerdì da urlo per la Waterpolis, categoria Under 17, che contro il Latina PN fanno tre su tre e ottengono una vittoria sensazionale che conduce la squadra di mister Daniele Di Zazzo direttamente nelle semifinali scudetto. Nel giorno in cui la società gemella F&D H2O taglia lo stesso traguardo sul versante femminile, la gioia è grande anche su sponda Waterpolis. Partita difficile, come lo erano state le altre due, ma i ragazzi di Daniele Di Zazzo prendono bene le misure e con uno score di 3-0, 3-0, 1-0 e 1-1 superano l’avversario in scioltezza. “La cosa buona” – ha detto il tecnico a fine gara – “è stata l’interpretazione ineccepibile della partita. Passavamo da una difesa ad uomo alla zona con una rapidità disarmante, gli avversari ci hanno provato ma non ce n’era per nessuno. Già il primo tempo si è chiuso sul 3-0 per noi. A metà gara sul 6-0 la partita era ormai a nostro favore, ma i ragazzi sono rimasti concentrati. Andiamo a Siracusa” – ha concluso il tecnico – “per queste semifinali, raggiunte da un gruppo che non si è sottratto mai alle sue responsabilità ed è ora pronto a raccogliere i frutti di cinque anni di duro lavoro e tante critiche. Ricordo che quando mi dicevano di insegnare loro a correre, rispondevo che non può correre chi non sa camminare. Adesso siamo orgogliosi”. Il tecnico ha sottolineato i titoli vinti da questo gruppo, ormai pronto al salto di qualità: una vittoria del campionato under 13 e un secondo posto, un terzo posto under 15, un titolo under 15, un terzo posto under 17. Adesso, il 23 e il 24 giugno, l’opportunità di affrontare nel girone tre delle migliori 16 squadre italiane di Under 17 a Siracusa. La speranza è che il sogno prosegua, sempre con maggiore intensità.

WATERPOLIS: Lenzi Dario, Cugini Edoardo, Lucarelli Dario, Crespi Edoardo, Maggiore Lorenzo, Cedroni Lorenzo, Fabbri Lorenzo, Prati Edoardo, Ferrante Federico, Fioravanti Leonardo, Pastacaldi Lorenzo, Di Santantonio Jacopo, Cappelli Leonardo, Fontana David, Mastrangeli Lorenzo. Allenatore: Daniele Di Zazzo

Print Friendly, PDF & Email