Pallavolo Albano – Albalonga VBC promossa in C

La Pallavolo Albano - Albalonga VBC esulta anche per l'Under 14 che si laurea campione provinciale Uisp nello scorso fine settimana

0
490
pallavolo_albano_albalonga_vbc
Pallavolo Albano – Albalonga VBC
pallavolo_albano_albalonga_vbc
Pallavolo Albano – Albalonga VBC

“Il 25 Maggio 2019 è un giorno da ricordare per la Società sportiva Pallavolo Albano – Albalonga VBC. Il sodalizio albanense porta a casa nello stesso giorno due risultati importantissimi a testimonianza del lavoro fatto sul territorio e oltre. La Serie D Maschile vince la finale play-off contro Tarquinia e raggiunge una promozione bella quanto inattesa al termine di una gara perfetta contro un avversario davvero di livello superiore. “Abbiamo lavorato tanto in settimana per preparare la gara – dice il tecnico del team Luca Del Bove – video e studi tattici, da apprendere in poco tempo, che hanno però preparato i giocatori
al meglio per affrontare una gara davvero ostica. Il Tarquinia ha comandato il proprio girone per quasi tutto l’anno, perdendo punti solo nelle ultime gare e già in Coppa Lazio ci aveva sconfitti con un sonoro 3 a 1. Sapevamo tutti di dover fare una prestazione di livello assoluto per poter passare il turno e contro ogni pronostico siamo andanti ben oltre le aspettative. I ragazzi in campo sono stati perfetti tatticamente e con un’intensità e passione fuori scala. Il Tarquinia ci ha provato ma non è riuscito in nessun modo ad esprimere il proprio gioco. Una vittoria contro un avversario così importante rende ancor di più merito ad una stagione magnifica che ha superato tutte le aspettative. Dopo la promozione dello scorso anno tutti eravamo coscienti di dover faticare nella categoria superiore. Prima parte di lavoro a testa bassa e poi qualcosa è cambiato nella testa dei ragazzi. Qualcosa di unico li ha uniti e ha delineato l’obiettivo all’orizzonte. Il terzo
posto finale nel girone ha dato il segnale importante e il modo in cui sono stati affrontati i
play-off in ogni gara ha dimostrato che questo gruppo ha davvero qualcosa da dire. Le lacrime a fine gara di giocatori del calibro di Edoardo Menichelli, forza motrice in moto perpetuo che ha spinto il gruppo con intelligenza ed esempio, e di Alessandro Selis, cresciuto nel vivaio e che finalmente ha avuto le soddisfazioni che merita, sono solo il simbolo di un lavoro fatto col cuore che alla fine ha regalato un sogno inaspettato. Vorrei stringere la mano a tutti i componenti della rosa, una ad uno, per ringraziarli e per dire loro che porterò quest’annata per sempre nel cuore.” Nel settore femminile invece l’Under 14 si laurea campione provinciale Uisp. Un cammino lungo in cui le ragazze, guidate da Alessandro Caruso e Claudia Sarri, hanno perso una sola gara e che giorno dopo giorno, mantenendo i piedi per terra, hanno continuato a lavorare senza sosta per raggiungere il risultato finale. “Ogni lavoro giovanile parte da lontano – dichiara il tecnico. Questo gruppo ha fatto volutamente due campionati (FIPAV e UISP) in cui nel primo siamo riusciti ad arrivare ai quarti di finale mentre nel secondo abbiamo portato a casa la vittoria definitiva battendo nella finalissima proprio il Labico, unica squadra che ci aveva fermato nel girone. Grande è stato l’impegno da parte di tutti, ragazze, genitori e staff che non hanno mai mollato un secondo cercando di gestire al meglio un gruppo numeroso per regalare alle ragazze un momento davvero indimenticabile. Ci tengo a nominarle tutte, una ad una: Valeria Castellani, Flavia Rossi, il Capitano Beatrice Girvasi, Anna Pellegrini, Maria Cola,
Federica Giuliani, Benedetta De Simone, Valentina Di Sauro, Elisa Landi, Roberta Micillo, Beatrice Ferrante, Martina Giuliani, Chiara De Angelis, Nicoletta Pau, Arianna Mazzaglia, Giulia Cavaterra, Eleonora Potenziani, Ilaria Nardini e Alessia Landi. Un applauso a tutte.”
Appuntamento al prossimo anno, ora è il tempo dei festeggiamenti, degli applausi e di un
meritato riposo, pronti a costruire nuove stagioni sportive che porteranno nuove sfide e nuovi traguardi da raggiungere”. Dichiarano dalla Pallavolo Albano – Albalonga VBC.

Print Friendly, PDF & Email