La Pallavolo ad Albano scalda i motori

La Polisportiva Comunale Albano - Albalonga Vbc sta per riaprire i battenti

0
659
albalonga_vbc
Albalonga Vbc

“Ai blocchi di partenza. Taglio del nastro. Aprire le danze. Pronti al via. Semaforo verde. Chiamiamolo in tanti modi ma la realtà è sempre quella: La POLISPORTIVA COMUNALE ALBANO – ALBALONGA VBC sta per aprire i battenti del nuovo anno agonistico 2017/2018. Tutti i team stanno per essere convocati per iniziare il periodo di preparazione, conoscere le nuove realtà e confermare quelle già vissute. Dal 28 agosto nelle palestre di Albano Laziale e oltre ripartiranno tutte le frenetiche attività che hanno riempito i pomeriggi e le serate di tanti giovani atleti e che, si spera, porteranno nuovo colore a tutto il settore pallavolistico albanense. Il primo team a mettere t-shirt e ginocchiere sarà la SERIE D femminile di Vincenzo Ferrise che inizierà il periodo preparatorio insieme alla SECONDA DIVISIONE femminile. Prima e seconda squadra del settore muoveranno i primi passi per testare fisico, testa e tecnica in vista degli impegni agonistici che verranno. Entrambe le rose sono state ringiovanite e stabilizzate con elementi validi e di prospettiva. A guidare il gruppo di SERIE D una vecchia conoscenza albanense e castellana, l’alzatrice Sara Procaccini avrà il compito di aiutare tecnico e compagne a raggiungere gli obiettivi prefissati. A completare la rosa i centrali De Angelis, Bocchino e Ippolito. Le schiacciatrici Di Bella, Crestini, Olivieri e Ciani e l’opposto De Rosa. In SECONDA DIVISIONE Corradi, Tirocchi, Fiore e Mastrogirolamo daranno il benvenuto alle nuove arrivate. Il lavoro dovrà essere impostato sulla coesione tecnica e fluidità di gioco per poter primeggiare in entrambe le categorie. Il 29 agosto sarà la volta del top team albanense di coach Emili. La SERIE C maschile avrà il duro compito di confermare che il salto di categoria non è stato azzardato ma un regalo importante ad una rosa che ha dato tanto nella scorsa annata sia a livello umano che tecnico. Insieme alle diverse new entry che verranno ufficializzate a breve, confermata in regia la coppia Matrone/Giannini in diagonale con Di Bernardino. Cannavò, Andreassi e Santi a gestire gli attacchi nel ruolo di schiacciatori condividendo la ricezione con la coppia di liberi Scaramuzza/Scopetta di sicura affidabilità. In rosa anche Galieti, Palmigiani e molti giovani interessanti provenienti dalle vicine realtà. Cuore, anima e polmoni per un campionato non facile ma che indubbiamente regalerà mille emozioni. Il secondo team maschile, in campo dal 4 Settembre, affronterà il campionato di PRIMA DIVISIONE con una rosa basata su un mix di esperienza e gioventù. Ai veterani Del Pidio, Menichelli, Bianchi e Colasanti, con il ritorno di Della Bina e con la conferma di Selis, Napoli e Pironi verrà affiancata una compagine di ragazzi under 20 di livello. Indubbiamente potranno dire la loro in un campionato ostico ma di crescita per giovani ed esperti. Prime due squadre femminili e maschili avranno l’arduo compito di fungere da modello per tutti i team giovanili che seguono. Dal minivolley passando per tutte le categorie di età sia ragazze che ragazzi potranno lavorare mirando ad arrivare lì dove altri atleti più evoluti indossano il loro, medesimo, colore. Dal 4 settembre in avanti aprirà i giochi anche tutto il settore giovanile. Gli impianti di Albano, Genzano e Cecchina saranno i centri nevralgici del lavoro sportivo e a tutti i tecnici sarà affidato un compito importante ma denso di prospettive. Tanto da fare e moltissima carne al fuoco per un anno agonistico 2017/2018 che parte con i migliori auspici. Sicuramente sarà un bel viaggio e le tante emozioni faranno da guida.

Print Friendly, PDF & Email