Palozzi, Dessì “lascia stare la politica e non rimetterti nei guai”

“Caro Adriano, senti Emanuele tuo…”. Inizia così l'ironico messaggio che il Senatore Emanuele Dessì invia ad Adriano Palozzi

0
82
emanuele_dessi
Emanuele Dessi

“Caro Adriano, senti Emanuele tuo…”. Inizia così il messaggio che il senatore 5 stelle Emanuele Dessì invia ad Adriano Palozzi, consigliere regionale sospeso ed ex sindaco di Marino, al quale sono stati revocati nelle scorse ore gli arresti domiciliari nell’ambito dell’inchiesta per lo stadio della Roma. “Senti a me – prosegue Dessì -: lascia stare con la politica, goditi questa piena libertà e cerca di non ficcarti nuovamente nei guai”. “Ma soprattutto – rimarca il senatore – fallo per i marinesi che in questi due anni hanno potuto finalmente toccare con mano un’Amministrazione che non pensa solo al cemento e che sta ben governando. Fallo per tutti quei cittadini che in questi mesi non hanno certo sentito la tua mancanza. Senti Emanuele tuo…”.

Print Friendly, PDF & Email