Papalia propone macchine mangiaplastica e distributori di latte alla spina a Genzano

0
645
Fabio Papalia
Fabio Papalia Consigliere Comunale di Genzano di Roma (FdI)
Fabio Papalia
Fabio Papalia Consigliere Comunale di Genzano di Roma (FdI)

In una nota il consigliere comunale Fabio Papalia illustra le interrogazioni comunali presentate riguardanti la raccolta differenziata. “Ho richiesto una relazione in merito alla reale percentuale di raccolta differenziata del nostro Comune; negli ultimi mesi in diverse occasioni il Sindaco ha elencato delle percentuali a riguardo ma non ha mai fornito dettagli in merito alle rispettive modalità di calcolo.
Nell’interrogazione presentata viene richiesto il calcolo secondo le ‘Linee Guida per la Gestione
delle Raccolte Differenziate dei Rifiuti Urbani della Regione Lazio‘.
Su questa tematica diverse sono le questioni che necessitano maggiore attenzione in merito al servizio svolto dalla società incaricata della raccolta. In più occasioni abbiamo richiesto chiarimenti in merito all’idoneità dei mezzi utilizzati e alla rispettiva sicurezza degli addetti, ad oggi non è pervenuta nessuna risposta da parte dell’assessore. Necessario anche rivedere il sistema di pulizia delle strade, spesso molti quartieri risultano sporchi come necessario rivedere anche il sistema della raccolta della plastica.
In più occasioni è stato richiesto e sollecitato un aumento dei giorni di ritiro della plastica ma,
ad oggi, nulla è cambiato. A tal proposito ho presentato un’apposita interrogazione richiedendo al Sindaco di valutare l’installazione di uno o più impianti “Eco-Compattatori”. Tramite questi sistemi si potrebbe agevolare lo smaltimento di plastica e alluminio da parte delle famiglie che, ad oggi, riscontrano notevoli difficoltà nella gestione dello smaltimento di queste tipologie di rifiuto poiché il ritiro avviene in un solo giorno della settimana.

Diversi Comuni già adottano tale sistema. Ad ogni inserimento di plastica o alluminio il sistema eroga un ticket dove viene riportata la conversione di quanto versato in buoni sconto/buono spesa da poter spendere presso le attività commerciali che si renderanno disponibili a sottoscrivere una convenzione con il nostro Comune. Ogni cittadino avrà così la possibilità di smaltire plastica e alluminio accumulando scontistiche da poter utilizzare nelle attività commerciali di Genzano.

Un’altra interrogazione presentata riguarda invece la richiesta di installazione di un distributore di latte alla spina; il tutto per garantire una maggiore sostenibilità ambientale e per una continua riduzione dei rifiuti.

La scelta del fornitore di latte crudo può avvenire, ovviamente, tramite la predisposizione di un apposito bando al quale far partecipare le aziende agricole locali.

Il latte diventerebbe, quindi, a km zero e di alta qualità. Si potrebbe fissare un prezzo conveniente:
circa 0.80 € al litro contro il prezzo medio di 1,20 €/litro del latte.
Il risparmio in termini di rifiuti diventerebbe evidente: una famiglia di 4 persone che consuma in media una bottiglia di latte al giorno con questa scelta otterrebbe un risparmio in produzione di rifiuti pari a 18,2 kg.

Queste due ultime interrogazioni andrebbero a garantire quindi un risparmio di rifiuti, un risparmio economico per le famiglie ed un sostegno economico per le attività commerciali e per le aziende agricole locali.

Print Friendly, PDF & Email