Pareggio a reti bianche per la Promozione del Rocca Priora

0
621
luca de Paolis centrocampista rocca priora promozione
Luca De Paolis centrocampista Rocca Priora Promozione
luca de Paolis centrocampista rocca priora promozione
Luca De Paolis centrocampista Rocca Priora Promozione

Il messaggio del presidente onorario Marco Amelia ha dato solo in parte i suoi frutti. La Promozione del Rocca Priora ha pareggiato per 0-0 sul campo dell’Aces Casal Barriera, squadra che ha attualmente sette punti in più dei castellani. «E’ stata una gara aperta in cui entrambe le squadre potevano vincere – dice il centrocampista Luca De Paolis, per l’occasione capitano stante l’assenza dai titolari del “graduato” Mauro Catarinelli -, ma nel complesso avremmo forse meritato qualcosa in più noi. Solo nei primi minuti abbiamo un po’ faticato per prendere le misure all’avversario, ma pur creando buone opportunità non siamo riusciti a vincere la gara». La classifica vede i roccaprioresi al terzultimo posto. «Ma io continuo a credere che si possa raggiungere la salvezza diretta, dev’essere quello il nostro obiettivo – dice De Paolis -. Purtroppo sulla nostra classifica pesano i pareggi in casa con squadre come il Torrenova, il Morena, la Romulea e il Valmontone: scontri diretti che avremmo dovuto vincere, ma continuiamo a credere nella salvezza senza passare per i play out». Il prossimo turno, il primo del girone di ritorno, si giocherà sul campo del Città di Ciampino. «All’andata perdemmo 3-0, ma nel primo tempo giocammo alla pari con una squadra che sembrava favorita per la vittoria finale – ricorda De Paolis -. Loro, invece, ora sono a quota 23 punti, poco sopra la zona play out. Rispetto all’andata siamo cresciuti tanto anche e soprattutto grazie al lavoro svolto da mister Del Grosso e quindi penso che si possa vedere un’altra partita rispetto alla sfida d’esordio». Anche perché nel frattempo il Rocca Priora (così come il Città di Ciampino) ha effettuato dei correttivi alla rosa. «I nuovi innesti hanno qualità ed esperienza – rimarca De Paolis – e ci possono sicuramente aiutare nel centrare il nostro obiettivo». Out per squalifica capitan Catarinelli (ammonito per proteste in panchina e precedentemente in diffida) e Brancaccia, ci sarà l’attaccante Turchetta e probabilmente anche l’altro ultimo arrivato Pestozzi che a Casal Barriera non era presente per un problema alla schiena.

Print Friendly, PDF & Email