I partiti del centrosinistra marinese si appellano a Zingaretti sull’ambiente

0
738
marinopanorama
Marino
Marino
Comune di Marino

POLITICA – PD, P.S.I., Azione Cittadina e Comitato Civico S.M. delle Mole, quali sottoscrittori del Documento dell’Alleanza di centrosinistra si dichiarano d’accordo con l’appello alla Regione Lazio per la tutela dell’ambiente di cui oggi dà notizia un comunicato a firma di alcune forze di centrosinistra. Franca Silvani (Segretario PD), Sergio Mestici (Segretario P.S.I.), Marco Rapo (Consigliere comunale di Azione Cittadina) e Alessandro Lioi (Presidente del Comitato Civico) auspicano con l’intervento del Presidente Nicola Zingaretti e del Vice Presidente Massimiliano Smeriglio “tutti gli atti possibili a salvaguardia del nostro territorio – dichiarano – ciò in perfetta coerenza con gli obiettivi sanciti nel Documento di Intesa Politico Programmatica dell’Alleanza di centrosinistra: affinché si realizzi una coalizione politica che, conscia della gravità della fase attraversata dalla nostra Città, segni una assoluta discontinuità rispetto all’ultimo governo cittadino…”. Quella discontinuità che con riferimento alla tematica urbanistica ed in particolare alla tutela dell’area così detta del Divino Amore, il PD ha avuto modo di manifestare con la propria attività sino ai più recenti comunicati, manifesto e mozione regionale nell’estate scorsa; che il P.S.I. e il Comitato Civico hanno da sempre tra le priorità programmatiche, e che Azione Cittadina ha sostenuto nell’assise comunale sin dall’anno 2006. Tutta la coalizione unita – aggiungono dal centrosinistra di Marino – procede pertanto, sulla base delle linee tracciate dal citato Documento d’Intesa redatto da PD, PdCI e SEL, con il programma e con l’individuazione del candidato Sindaco per vincere le elezioni e dare finalmente al nostro paese un’Amministrazione sensibile alle esigenze ed ai bisogni dei cittadini, nonché al rispetto del nostro territorio, dell’ambiente e della legalità”.

Print Friendly, PDF & Email