Partito il Carnevale di Rocca Priora

0
709
carnevale
Carnevale a Rocca Priora
carnevale
Carnevale a Rocca Priora

Dopo il successo dello scorso anno, la Festa di Carnevale a Rocca Priora raddoppia, con una serie di eventi sia a Colle di Fuori che nel centro urbano.

Si parte sabato 30 gennaio, con “Aspettando il Carnevale”, dalle 16,30 in poi, presso la Biblioteca Comunale di Rocca Priora, letture animate dal titolo “Ti racconto il Carnevale”, a seguire un laboratorio creativo finalizzato alla creazione della maschera con animazione e merenda.

Domenica 31 gennaio, dalle 14,30, “Carnevale in piazza” in viale degli Olmi, sfilata di carri e maschere, lo spettacolo “La Corrida” di Scialà, il luna park, gli spettacoli di magia e il clown show con degustazione di prodotti locali.

Si replica giovedì grasso, il 4 febbraio, dalle 14,30 in viale degli Olmi, con la sfilata dei carri e delle maschere e poi lo spettacolo Magic show e la degustazione di prodotti locali.

Sabato 6 febbraio, a Colle di Fuori, in piazza Giovanni Cena, dalle 14,00 in poi la manifestazione “E’ arrivato Carnevale” con sfilata dei carri e delle maschere, animazione e gonfiabili in piazza.

Anche domenica 7 febbraio a Colle di Fuori, in piazza Giovanni Cena, dalle 14,00 in poi la manifestazione “E’ arrivato Carnevale” con sfilata dei carri e delle maschere, animazione e gonfiabili in piazza.

La conclusione dei festeggiamenti sarà martedì grasso, il 9 febbraio, dalle 14,00 in poi sempre a Colle di Fuori in piazza Giovanni Cena, dove si terrà la sfilata dei carri e delle maschere, i giochi popolari in piazza e una degustazione offerta.

I festeggiamenti del carnevale sono organizzati dalla Pro Loco di Rocca Priora e dalla Pro Loco di Colle di Fuori in collaborazione con l’Amministrazione comunale di Rocca Priora.

“I festeggiamenti per il Carnevale di quest’anno – ha detto il sindaco, Damiano Pucci – sono il frutto dell’impegno e del lavoro dei ragazzi delle due Pro Loco a cui va il ringraziamento di tutta l’amministrazione. Le due Pro Loco, riconosciute ufficialmente nell’ultimo consiglio comunale, sono davvero un bel segnale per la nostra comunità”.

Print Friendly, PDF & Email