Pasquali “No equiparazione parchi acquatici con piscine”

Fase 2: la richiesta alla Regione Lazio di Francesco Pasquali, presidente di Sistema Impresa Roma (Sir) per tutelare i parchi acquatici

0
62
pasquali

FASE 2: PASQUALI (SIR), “NO EQUIPARAZIONE PARCHI ACQUATICI CON PISCINE”

Nella Regione Lazio, nonostante gli oltre 300 km di costa, i parchi acquatici rappresentano una importante porzione della nostra economia. La maggior parte è concentrata nella provincia di Roma e coinvolgono un numero considerevole di lavoratori e professionisti. Sarebbe un errore equiparare i parchi acquatici alle piscine, le regole introdotte dall’ordinanza regionale, infatti, precluderebbero lo svolgimento dell’attività stessa dei parchi.” Afferma Francesco Pasquali, Presidente di Sistema Impresa Roma. “È necessario che sia emanato un protocollo così da distinguere soprattutto le diverse densità di affollamento. Si tratta di imprese che hanno una forbice temporale di attività molto stretta – conclude Pasquali – e il mese di maggio purtroppo è quasi terminato.” Lo dichiara Francesco Pasquali.

Print Friendly, PDF & Email