Pd Frascati, “molti dubbi sull’azione amministrativa”

Nota del Pd Frascati sulla gestione degli impianti sportivi della Giunta Mastrosanti

0
606
Partito Democratico
Partito Democratico

Sono passati ormai circa 90 giorni dall’insediamento del Sindaco e, anche a voler dare tempo alla nuova amministrazione per capire come muoversi (sebbene molti non sono poi così nuovi a Palazzo Marconi), i dubbi sul modus operandi di questa maggioranza finto-civica iniziano a essere insistenti. Molti sono i settori in cui l’azione amministrativa desta forti perplessità: patrimonio, impianti sportivi, scuola, sport, personale… Di stretta attualità è sicuramente la gestione del settore sportivo, inteso sia come associazionismo che come impianti sportivi. Ben comprendendo che intorno al movimento sportivo frascatano ruotino, oltre alla passione, anche legittimi interessi di chi ci investe tempo e denaro, auspichiamo sempre che prevalga il rispetto e una leale concorrenza per offrire agli utenti un’offerta sempre più variegata ma che tenga al centro l’aspetto sociale e aggregativo dello sport. Auspichiamo, inoltre, che in coincidenza dell’avvio della nuova stagione agonistica a tutte le società sportive sia riservata pari dignità e pari trattamento ma nel rispetto delle regole ed in base anche al radicamento territoriale, al numero di iscritti ed alla storicità delle varie associazioni. Purtroppo ci risulta che alcuni abbiano già disatteso questo attraverso affissioni di manifesti, striscioni pubblicitari abusivi e accessi impropri agli impianti. Inoltre non capiamo con quali criteri siano stati affidati i campi fino a giugno 2018: è stata fatta un’evidenza pubblica, così da garantire pari accesso? Così come non capiamo come mai non sia stato ancora affidata alla Centrale Unica di Committenza la pubblicazione del bando per il rifacimento del manto in erba sintetica dello Stadio 8 settembre, per cui il Commissario aveva stanziato i fondi. I primi di agosto è arrivato l’ultimo parere necessario, quello della Lega; il bando, grazie all’efficienza degli uffici, è pronto da tempo. Cosa si sta aspettando? Ben venga se, come pare, si sia ottenuta la proroga per giocare ancora questa stagione – ammesso che sia stata ottenuta –  ma questo non elimina il problema né i dubbi sull’attendismo. Molte delle nostre perplessità e preoccupazioni si tradurranno nei prossimi giorni in atti amministrativi:  insieme al nostro consigliere comunale Sbardella, infatti, abbiamo già predisposto una serie di interrogazioni che saranno protocollate in questi giorni. Da ultimo, ci auguriamo che anche quest’anno si tenga la Festa dello Sport, diventata ormai una piacevole consuetudine nonché un’ottima vetrina per le numerose società sportive frascatane di mostrare l’impegno e la professionalità che animano gli operatori delle varie discipline: quante bambine e bambini hanno scelto negli ultimi anni lo sport a cui appassionarsi passeggiando e sperimentandolo in Villa Torlonia in una giornata di fine Settembre? Sei edizioni – l’ultima delle quali organizzata, nonostante il commissariamento – realizzate con il perfetto binomio Regione-Coni regionale. Speriamo che l’Amministrazione non “buchi” anche questa volta come accaduto per la mancata organizzazione dei soggiorni per disabili adulti, nonostante le nostre sollecitazioni.

Print Friendly, PDF & Email