Pd Frascati, “Sorpresi da voto di Privitera al bilancio”

Dura nota stampa del Segretario del Partito Democratico di Frascati Luca Iaia dopo il consiglio comunale sul bilancio di giovedì 29 marzo

0
365
partito_democratico_bandiere
Bandiere Partito Democratico

Giovedì scorso è stato approvato il bilancio 2018 della Città di Frascati. Votato dalla maggioranza che sostiene Roberto Mastrosanti, più il voto favorevole del consigliere comunale Giuseppe Privitera. Non possiamo che mostrarci sorpresi dalla scelta di Privitera, nostro tesserato 2017, e stigmatizzare il suo atteggiamento che, senza confronto con la sua coalizione e con il Partito Democratico, lo colloca in maggioranza per chiaro tornaconto personale. Il bilancio, non se ne dolgano il vice sindaco Claudio Gori, il sindaco Mastrosanti e tutta la maggioranza, ci viene con il sorriso sulle labbra da paragonare ad una delle performace di Houdini. Fare apparire enorme lo sforzo quando in realtà è stato fatto un bel lavoro di maquillage, ben fatto bisogna ammettere, ma tutto nel solco della continuità e senza particolari elementi innovativi. Sulla riduzione della TARI al 24% come sostenuto in aula e fuori da importanti esponenti di questa Amministrazione, hanno dato il massimo i nostri illusionisti, rimarcando come l’assurdo aumento sia stato effettuato dal Commissario Prefettizio, dimenticando dei maggiori proventi di cui ha goduto questa amministrazione che, giova sottolineare, ha attuato una riduzione minore rispetto al maggior esborso dei cittadini e il gioco è fatto: l’illusione è servita. Bravi loro, cattivo il passato. Dobbiamo dedurre che come anticipato da noi qualche settimana fa a rimetterci saranno sempre le famiglie che con correttezza e spirito di sacrificio, puntualmente pagano le tasse. Vogliamo poi portare a conoscenza i cittadini di un emendamento da noi presentato che non è stato approvato e che puntava alla riduzione del 10% dei compensi degli amministratori da destinare alla risoluzione di alcuni problemi inerenti la sicurezza (grave problema ahinoi che continua ad esser trascurato), così come fatto dai nostri amministratori del tempo che però sono il male. Questa continua assurda narrazione del passato che vede alcuni esponenti del Pd come il male e la causa dei problemi e il sindaco Mastrosanti pluri consigliere e mega assessore, presidente Sts, vergine del passato e anche lui preda di una grande illusione… Viene tagliato il sociale, ma non si dice nulla, vengono costruite nuove case dall’Ater grazie a quel passato che è il male, ma i nostri illusionisti lo fanno passare come loro azione. Ma non sarà un‘ illusione anche quella di volare alto?”. Dichiara il Segretario del Partito Democratico di Frascati Luca Iaia.

Print Friendly, PDF & Email