Pd Genzano “Il bilancio della giunta M5S un gioco di prestigio venuto male”

Il bilancio della giunta M5S un gioco di prestigio venuto male dichiara il Circolo del Partito Democratico di Genzano dopo l'approvazione in Consiglio

0
455
Partito Democratico
Partito Democratico

“Il Sindaco Lorenzon e la sua sempre più litigiosa maggioranza a Cinque Stelle somigliano a quei maghi dilettanti a cui non riescono più i giochi di prestigio. Se tuttavia i prestigiatori pasticcioni risultano simpatici, gli amministratori di Genzano stanno picconando l’identità ed il tessuto sociale che è sempre stato il fiore all’occhiello della nostra comunità cittadina. Ultimo esempio di questa triste messa in scena è il bilancio approvato il 20 Dicembre scorso. Presentato il giorno prima della sua approvazione, svuotando il ruolo politico del Consiglio Comunale, accompagnato dal solito rullio di tamburi della propaganda, risulta essere una fumosa scatola vuota. Dopo che negli ultimi due anni la TARI per i genzanesi è aumentata del 22% si sbandiera una fantomatica riduzione fiscale che ammonterebbe alla ragguardevole cifra di 30 centesimi in media per famiglia, con una raccolta differenziata in calo costante dal 70% del 2016 al 68% del 2018. Si annunciano investimenti per la sicurezza, ma i soldi reali messi a bilancio sono utili a malapena ai pagamenti degli stipendi del personale della Polizia Locale: nulla ad esempio si sa degli impianti di videosorveglianza. Ma la vera cifra di questa amministrazione a Cinque Stelle si ritrova nella distruzione dei servizi sociali e scolastici. Da un lato si riconosce il totale fallimento del nuovo sistema di affidamento indiretto dell’assistenza domiciliare, tra i principali cavalli di battaglia della loro campagna elettorale, dall’altra non si capisce quali siano le risposte alternative messe in campo per riparare a questo grave danno fatto alle famiglie più bisognose, oltre che ai tanti e validi operatori del settore. Tutto questo avviene con una città abbandonata e senza guida, sempre più sporca e non curata, che ha smesso di investire su cultura, turismo e commercio. Dal 12 Gennaio e nelle settimane successive il Partito Democratico avvierà una campagna per informare i cittadini sul vero operato della giunta pentastellata sui temi che toccano più da vicino le persone, a partire dal sociale”.

Così in una nota il Circolo del Partito Democratico di Genzano

Print Friendly, PDF & Email