Per i regionali del Nuova Santa Maria delle Mole brutta sconfitta casalinga

0
1195
santa_maria_molemarino_calcio
logo Nuova Santa Maria delle Mole calcio
santa_maria_molemarino_calcio
logo Nuova Santa Maria delle Mole calcio

Si allarga il divario tra i regionali del Nuovo Santa Maria delle Mole e il Tor de Cenci nella corsa per la salvezza nel campionato regionale di calcio. I ragazzi di mister Giacomo Evangelisti sono stati sconfitti in casa dal Centro Sportivo Primavera con il punteggio di 1-2. Il primo tempo è tutto a favore della squadra di casa che colleziona quattro occasioni da rete non concedendo nulla agli avversari, pericolosi solo con un calcio di punizione dalla lunga distanza. Il gol di Peciarca, che arriva in chiusura di primo tempo, chiude un ottimo triangolo al limite dell’area insaccando il pallone sotto l’incrocio dei pali. Nel secondo tempo la squadra ospite prende coraggio e si fa avanti impegnando Nardone in un paio di occasioni. Il gol del pareggio arriva su incertezza della retroguardia marinese, il pallone resta davanti all’area e viene calciato e insaccato da un tiro di Tosi. Quasi allo scadere la squadra ospite ottiene il definitivo vantaggio con un’azione corale chiusa dalla realizzazione di Medini. Il giocatore del Centro Sportivo Primavera veniva servito in area di rigore da un passaggio filtrante che lo metteva a tu per tu con il portiere di casa e gli permetteva di centrare il gol della vittoria.

“Una sconfitta immeritata  – sintetizza così lo stato d’animo della squadra castellana Giacomo Evangelisti –  abbiamo fatto un primo tempo magistrale in cui abbiamo avuto due palle gol clamorose che non siamo riusciti a concludere a causa della poca lucidità sotto porta di Genco, autore comunque di un’ottima gara. Mi aspettavo una reazione della squadra ospite, ma fino al nostro errore la partita è stata sotto controllo. Abbiamo fatto un ottimo palleggio in mezzo al campo, ma questo non è bastato. Purtroppo abbiamo pagato gli unici due errori – continua l’allenatore frascatano – che abbiamo fatto durante tutta la gara. Non me la sento di criticare i miei ragazzi che si sono impegnati e battuti fino alla fine. Resta l’amaro in bocca perché non meritavamo assolutamente di perdere e poi il Tor de Cenci ha ottenuto un punto contro il Cassio, cosa che non mi aspettavo e complica la strada verso il nostro obiettivo. Non mi ritengo soddisfatto del risultato, ma al contrario, sono davvero felice dei progressi fatti dal gruppo in poco tempo – prosegue -, basti pensare all’imbarcata di reti, ben sei, subite la domenica precedente. Spero di riuscire nel mio intento di dare continuità e bel gioco a questa squadra, adesso ci aspettano due partite difficilissime, Pomezia in trasferta e poi ospiteremo la capolista Anziolavinio. Dopo avremo la sosta di Pasqua – conclude il Mister dei regionali del Nuova Santa Maria delle Mole – che ci servirà per riordinare le idee e magari fare qualche amichevole utile per dare le direttive di gioco a questi ragazzi, senza che loro sentano la pressione del campionato”.

NUOVA SANTA MARIA DELLE MOLE 1 – CENTRO SPORTIVO PRIMAVERA 2

NUOVA SANTA MARIA DELLE MOLE: Nardone, Tarquini, Scardavoni, Simon, Piersanti, Croce, Sestili, Peciarca, Genco, Del Canuto, Savo (k) A DISPOSIZIONE: De Belardini, Carabetta, Caldani, Colangeli, Piu, Avagliano, Salis ALLENATORE Giacomo Evangelisti

CENTRO SPORTIVO PRIMAVERA: Iannuzzi, Caradonna, Pelliccione, Colognesi, Iannotta, Perilli, Nunnari, Tosi, Mataluno, Faro, Fusco A DISPOSIZIONE: Gasbarra, Restiante, Anfaldi, Medini ALLENATORE: Maurizio Fortuna

MARCATORI: 35 pt Peciarca, 15 st Tosi, 33 st Medini

Print Friendly, PDF & Email