Pioggia di piazzamenti per il Frascati Scherma ad Anguillara

0
898
sciabola
Podio sciabola allievi torneo GPG di Anguillara
sciabola
Podio sciabola allievi torneo GPG di Anguillara

Il Frascati Scherma si conferma società dall’altissimo spessore, anche (e forse soprattutto) nella sua “base”. Da domenica e fino a ieri si è tenuta la prova interregionale Gpg per tutte e tre le armi, in quel di Anguillara Sabazia. E il club del presidente Paolo Molinari è stato tra i protagonisti ottenendo due vittorie (entrambe nella sciabola), altri sei podi e tanti piazzamenti. Sul gradino più alto del podio sono andati i piccoli sciabolatori Lorenzo Ottaviani (categoria Ragazzi/Allievi) e Valerio Pisciarelli (Giovanissimi). Proprio tra i Giovanissimi, la sciabola del Frascati Scherma ha calato un fantastico tris portando sul podio pure Lorenzo Tocci e Lupo Veccia Scavalli. Splendido terzo posto per Alessia Di Carlo (Ragazze/Allieve), mentre gli altri tre podi (tutti terzi posti) arrivano dal fioretto grazie a Giulia Spina e Pier Luigi Scotti (entrambi nella categoria Ragazzi/Allievi) e grazie a Gianmarco Gridelli (Maschietti). Poi tanti piazzamenti tra i primi otto come quello della spadista Anastasia De Luca (ottava tra i Giovanissimi), dei fiorettisti Valerio Vinciguerra (settimo tra i Giovanissimi), Martina Conti e Francesca Faedda (rispettivamente quinta e settima tra le Bambine), degli sciabolatori Alessandro Lucarini e Edoardo Esuperanzi (quinto e ottavo tra i Ragazzi/Allievi), Giovanni Roussier Fusco (ottavo nella “magica” categoria dei Giovanissimi) con Francesca Burli quinta nella prova femminile, mentre lo stesso piazzamento è stato ottenuto tra le Bambine da Giulia Nobiloni.

Meno brillanti le prove degli atleti del Frascati Scherma di scena nel week-end scorso a Montecatini per la prova del circuito europeo Cadetti: nelle donne le migliori sono state Virginia Lorenzetti e Lucrezia Grimaldi che hanno perso negli ottavi e si sono piazzate rispettivamente 11esima e 15esima. Buona prestazione per i due “Allievi” Pier Luigi Scotti e Giulia Spina (protagonisti poi ad Anguillara) che si sono ben difesi per essere la loro prima gara Cadetti.

Print Friendly, PDF & Email