Pirati della strada in azione a Nemi

Prima una vettura urta e danneggia la fontana di Diana quindi un'altra auto investe un ciclista sulla via nemorense. Forze dell'ordine a caccia dei pirati

0
304
monumento
Monumento danneggiato da pirata della strada a Nemi

L’ennesimo sinistro stradale che danneggia il bene pubblico viene registrato a Nemi. In questo caso ad essere coinvolta è la bella fontana della Dea Diana sulla rotatoria proprio all’ingresso di Nemi a piazza Roma.

Nella notte tra venerdì e sabato una autovettura ha urtato violentemente il monumento danneggiandolo pesantemente.

Dopo l’accaduto l’automobilista si è allontanato senza lasciare nessun riferimento dimostrando una mancanza di senso civico. Purtroppo questi episodi che danneggiano il patrimonio pubblico sono sempre più frequenti.

Invece nel pomeriggio di sabato un altro pirata della strada  urtava in sorpasso un ciclista sulla via Nemorense e dopo l’accaduto fuggiva senza portare soccorso. Il ciclista è stato ricoverato con varie fratture.

Sulle tracce degli automobilisti di entrambi gli incidenti sono la Polizia Locale di Nemi e la locale stazione dei Carabinieri.

“Mi auguro che il lavoro congiunto fra l’ufficio di Polizia Locale e la stazione dei Carabinieri di Nemi possa fare al più presto luce sui fatti accaduti” conclude il Sindaco di Nemi Alberto Bertucci.

 

Print Friendly, PDF & Email