Pocci, “Nuovo caso positivo a Velletri”

Oltre al consueto diario giornaliero del sindaco di Velletri Orlando Pocci il video di ieri, giovedì 2 aprile, per fare il punto della situazione

0
92
pocci
Pocci

Un nuovo video nel quale faccio il punto della situazione sull’emergenza a Velletri.

Pubblicato da Orlando Pocci Sindaco di Velletri su Giovedì 2 aprile 2020

Ecco il consueto diario giornaliero del sindaco Pocci:

“Venerdì 3 aprile 2020

Nel video che ho registrato giovedì 2 aprile ho fatto il punto della situazione, lo puoi rivedere sopra. Nel primo giorno utile per la richiesta dei buoni spesa sono arrivate molte richieste, mi pare che ci sia stato un buon ordine, bisogna continuare così, confermo la disponibilità dell’amministrazione a fornire tutto il supporto utile. Potete contattarmi direttamente usando i canali social o inviando un messaggio WhatsApp utilizzando la pagina Facebook ufficiale del Comune di Velletri.

La ASL ha comunicato un nuovo caso positivo, la situazione attuale è di 24 casi totali; così distribuiti per fasce di età: 0-18: 3; 19-50: 8; 51-70: 11; più di 70: 2; per sesso: 14 maschi e 10 femmine; 11 sono attualmente ricoverati

La proroga dei provvedimenti restrittivi al 13 aprile è quasi passata in secondo piano poiché tutti siamo con la consapevolezza che i tempi si allungano e che la ripresa sarà lenta. Per tale ragione rinnovo l’appello ad attenersi alle disposizioni date e di non lasciarsi condizionare di numeri sul contagio che appaiono in progressivo miglioramento. La complessità dell’epidemia ci deve indurre alla massima prudenza per il presente e per il futuro quando dovremo abituarci a convivere con il Coronavirus.

Tutto è pronto per la spesa solidale, come concordato sarà la Protezione Civile a gestire la raccolta e la distribuzione con la collaborazione di quanti hanno dimostrato l’intenzione di collaborare in questa nobile causa che conferma l’altruismo della nostra comunità, mai domo in nessuna occasione.

Con la Volsca abbiamo anche organizzato un servizio straordinario per il ritiro del verde, a partire dalla prossima settimana un giorno sarà dedicato a ritirare le ramaglie e le potature che in questa stagione primaverile sono quanto mai necessarie. Seguite con attenzione i canali ufficiali del Comune e della Volsca per conoscere le modalità di conferimento che sarà svolto su chiamata.

Uno dei monumenti simbolo della Città lo abbiamo colorato con il Tricolore, una suggestiva immagine che ci lega allo spirito patriottico che in con questa crisi si sta risvegliando”. lo scrive Pocci.

Print Friendly, PDF & Email