Polemica tra Comitato Pro Case e Difendi la tua Casa

Alessio Iadecola fondatore e animatore del Comitato Pro Case replica al Comitato Difendi la tua Casa di Rocca di Papa ed è polemica

0
150
alessioiadecola
Alessio Iadecola

“Apprendiamo da notizie stampa della nascita del comitato “Rocca di Papa – Difendi la tua casa”, che avrebbe preso forma dalla volontà di alcuni fuori usciti del Comitato Pro-Case. Come abbiamo già avuto modo di specificare in passato, siamo assolutamente contenti del fatto che sul territorio ci siano diverse realtà che prestano la loro attenzione alla delicata tematica dell’abusivismo. Allo stesso modo non possiamo permettere che queste realtà, operino dicendo inesattezze sul Comitato Pro – Case del quale sono presidente e legale rappresentante con l’appoggio e il sostegno del direttivo e della maggioranza degli associati. Nell’ultima riunione di direttivo, avvenuta giovedì 4 aprile, sono state ratificate le dimissioni dei 2 (due) membri del direttivo Giulia Maria Brunetti e Angelo Sergio Siri che, legittimamente hanno deciso di allontanarsi dal comitato non condividendone più le scelte e gli indirizzi. Le divergenze sono nate, in particolare, rispetto ai rapporti da tenere con l’amministrazione comunale e in particolare con il primo cittadino. Ribadisco a nome del Comitato Pro-Case, che dopo tre anni di tentativi vani di dialogo, atteggiamenti ambigui e promesse non mantenute del sindaco pro-tempore non possiamo essere teneri e accondiscendenti. Proseguiremo nella nostra consueta e puntuale attività di vigilanza rispetto all’operato dell’amministrazione comunale, sempre nell’interesse della collettività. Chi ha altre idee è libero di seguirle, purché non screditi il Comitato Pro-Case e la condotta del sottoscritto”. Così in una nota il Presidente del Comitato Pro-Case, Alessio Iadecola.

Print Friendly, PDF & Email