Possibile e Sel Sinistra Italiana di Albano chiedono verità sul caso Regeni

0
942
regeni
Giulio Regeni
regeni
Giulio Regeni

“Alla luce dei depistaggi delle autorità egiziane, crediamo sia un atto dovuto delle istituzioni cercare di battersi perché sia fatta luce sulla morte di Giulio Regeni.

Per questa ragione, come circoli di Sinistra Italiana – Sel e Possibile di Albano Laziale, – si legge in una nota diramata dai movimenti politici – abbiamo protocollato una richiesta diretta al Sindaco e al Presidente del Consiglio Comunale, affinché anche Albano aderisca alla campagna di Amnesty International, come già hanno fatto altri comuni, affiggendo lo striscione “Verità per Giulio Regeni” sulla facciata di Palazzo Savelli e approvando un ordine del giorno in consiglio comunale che sensibilizzi i cittadini e incentivi le istituzioni preposte all’accertamento della verità.

Lanciando l’hashtag #attaccalostriscione, che invitiamo a condividere anche sul profilo Facebook del Sindaco Nicola Marini, auspichiamo che il Comune accolga la nostra richiesta”.

Print Friendly, PDF & Email