Presentata ad Albano la 15ma Mezza Maratona dei Castelli Romani

0
952
Mezza Maratona dei Castelli Romani conferenza stampa
Conferenza stampa presentazione Mezza Maratona dei Castelli Romani 2013
Mezza Maratona dei Castelli presentazione
Presentazione Mezza Maratona dei Castelli Romani

Si è svolta a Palazzo Savelli la presentazione della quindicesima edizione della “Mezza Maratona dei Castelli”, che si terrà domenica 6 ottobre, con il delegato allo sport di Albano Laziale Santoro, il Presidente dell’Associazione ‘Amici del Parco dei Castelli Romani’ Francavilla, il Presidente della Polisportiva di Albano Di Nicola, il Sindaco di Genzano Gabbarini, il Sindaco di Ariccia Cianfanelli e l’Assessore allo sport Cora Fontana Arnaldi e il Vice Sindaco di Castel Gandolfo Moianetti.

E’ Nicola Marini, Sindaco di Albano Laziale, a fare gli onori di casa: “Siamo arrivati alla quindicesima edizione della Mezza Maratona dei Castelli Romani. Un appuntamento che ormai, da diversi anni, ci accompagna alla scoperta di valori fondamentali come l’importanza dello sport ma anche della scoperta dei luoghi in cui viviamo. Da sempre, infatti, la manifestazione abbina il benessere personale a quello dell’ambiente, coinvolgendo splendidamente le bellezze dei nostri territori.

Anche quest’anno la Mezza Maratona attraverserà quattro Comuni castellani come Albano, Castel Gandolfo, Ariccia e Genzano, dando l’opportunità agli sportivi di professione di percorrere un tracciato impegnativo e bello, e ai meno sportivi di godere delle meraviglie che fanno da scenografia naturale al circuito.

Una manifestazione che in qualche modo abbraccia un modo di pensare unico tra le diverse realtà del nostro territorio, dove diversi Comuni e associazioni si ritrovano a collaborare per un unico obiettivo, che in questo caso è la rivalutazione e salvaguardia del nostro territorio con un occhio attento ai valori che solamente lo sport è in grado di veicolare.

L’evento si snoda su una distanza di 21,097 km, numerosi saranno gli atleti provenienti sia da molte regioni italiane, dal Lazio, dalla Campania, dalla Puglia, dalla Toscana, dalla Sicilia, sia dall’estero. Hanno annunciato infatti, la loro partecipazione atleti marocchini, kenioti, americani, russi, rumeni ed altri ancora. Tra i runner in gara si annoverano due campioni del mondo delle lunghe distanze come Giorgio Calcaterra e Francesco Avale.

Quest’anno sono state organizzate per i partecipanti, le loro famiglie e gli accompagnatori, nel giorno precedente la gara, delle attività collaterali: una passeggiata a passo libero il cui percorso tocca i siti archeologici e culturali di Albano Laziale; visita al museo civico di Albano, che custodisce reperti di tutte le epoche storiche (dalla preistoria ai tempi moderni), che per l’occasione, sarà aperto con ingresso gratuito per tutta la mattinata; delle escursioni guidate nei Castelli Romani (i laghi Albano e di Nemi, i Ninfei e l’emissario del lago Albano di Castel Gandolfo); la Sagra dell’Uva a Marino. Il principio con cui sono stati pensati questi appuntamenti adiacenti, si ispira a voler creare le condizioni per un turismo non di riporto, limitato ad una gita ai Castelli, ma che coinvolga anche “i castellani.

Print Friendly, PDF & Email