Boccali presenta il progetto Soccorso sociale

Il presidente di Gente Libera Ivan Boccali, “Con il ‘Soccorso sociale” siamo noi la risposta alle esigenze reali dei cittadini”

0
941
boccali
Ivan Boccali

‘Gente Libera’ prosegue la definizione del suo grande progetto per i cittadini, il “Soccorso sociale”, iniziativa che ha già destato notevole interesse sin dal suo primo annuncio. “Riteniamo – afferma il Presidente Ivan Boccali – che le esigenze delle persone non vengono più affrontate. Per questo è nato ‘Soccorso sociale’, ovvero per dare quelle risposte che non esistono più in un sistema politico e istituzionale che tende ad abbandonare i deboli. L’iniziativa verrà incontro alle più svariate difficoltà (individuali e familiari), come la distribuzione di medicinali in chi vive nella precarietà economica, oppure quella di abiti o di semplici giocattoli per i bambini”. Ma come si animerà il progetto e come si svilupperà? “Alimenteremo un fondo – prosegue Boccali – che ogni anno sarà rendicontato in chiara trasparenza. Tutte le istanze verranno vagliate per evitare l’aggressione o la furbizia dei mestieranti e di chi vuole ingannare il prossimo. Si baserà dunque sul reddito e la moralità del richiedente. Il sogno è arrivare a dire: “Ho bisogno di qualcosa, vado da Gente Libera”. Il progetto sta già ottenendo i primi consensi su Roma, tutta l’area dei Castelli Romani, ma anche Fiumicino, Civitavecchia, Pomezia, Ardea, Ostia, il litorale romano in generale e tutte quelle zone dove verranno evidenziate delle criticità. “Gente Libera – conclude Boccali – è un movimento in piena espansione. Lì dove non vogliono più andare i politici di professione, i movimenti, i partiti e le associazioni di categoria, arriveremo noi con le nostre idee e la nostra voglia di andare incontro al popolo”.

Print Friendly, PDF & Email