Proseguimento Lavori Pubblici a Frascati, nota dei Cristiano Riformisti

0
1155
cappello
Milca Cappello
milca_cappello
Milca Cappello

“Siamo lieti di apprendere che l’Ufficio Tecnico Comunale, nella giornata di lunedì scorso (29 agosto 2016 ndr) – inizia così la nota firmata dalla componente dei Cristiano Riformisti a Frascati – , ha portato a termine le procedure di affidamento dei lavori per il recupero e la sistemazione di Piazza delle Scuole Pie e per gli interventi di manutenzione straordinaria in alcune vie della periferia frascatana. Per questi lavori ci siamo fortemente impegnati come gruppo consiliare e nella prima Giunta Spalletta con la dott.ssa Milca Cappello. Si tratta di interventi importanti per il recupero di una storica Piazza del Centro e per la sistemazione di alcuni tratti della viabilità periferica. La nostra attenzione è stata sempre bilanciata al fine di favorire la valorizzazione del Centro Storico senza dimenticare le periferie, anche quelle estreme ai confini con Roma, che troppo spesso diventano terra di nessuno. L’intervento di recupero e sistemazione della Piazza è stato programmato per la ricorrenza dei 400 anni della Fondazione delle Scuole Pie di Frascati, databile al 16 settembre del 1616. Si desiderava dare avvio ai lavori proprio nel giorno di tale ricorrenza, ci auguriamo che il Commissario supporti il lavoro degli uffici per raggiungere tale obiettivo – continua così la nota dei Cristiano Riformisti di Frascati. Per quanto riguarda il rifacimento delle vie periferiche avevamo iniziato un dialogo con Acea per la sostituzione dei tratti compromessi della rete idrica ricadenti sulle strade da rifare. Siamo certi che, con attenzione, l’Ufficio Tecnico Comunale stia proseguendo questo dialogo e speriamo che si riescano ad anticipare i lavori sulla rete idrica rispetto alla bitumazione delle strade, per arginare quel fenomeno delle strade-colabrodo che ormai caratterizza la nostra periferia frascatana. Ringraziamo – si conclude così la nota firmata da Milca Cappello, Chiara Fasolino e Claudio Cerroni – il Commissario e gli uffici per l’impegno profuso, anche in continuità con il molto lavoro svolto in questi due anni”.

 

Print Friendly, PDF & Email