Protocollo Regione psicologi a tutela delle vittime di reato

Protocollo Regione psicologi a tutela delle vittime di reato in condizioni di fragilità fatto positivo per la sicurezza dichiara Rodolfo Lena

0
143
rodolfolena
Rodolfo Lena

“La Regione Lazio scende in campo atutela delle persone vittime di reato, in condizioni diparticolare vulnerabilità, tramite un protocollo d’intesa con laProcura Generale presso la Corte d’Appello e l’Ordine degliPsicologi del Lazio”. Così in una nota il presidente dellacommissione Affari Costituzionali del Consiglio regionale delLazio Rodolfo Lena (Pd). “Lo scopo è rèalizzare un sistema integrato di protezione con uno stanziamento di 300 mila euro – aggiunge – Oggi è stata pubblicata la determina regionale concui sono stati resi noti i progetti che verranno finanziati: unospazio di ascolto e di accoglienza presso il Tribunale di Tivolie la Asl RM5, riservato genericamente alle vittime di reati, euno spazio di ascolto e accoglienza presso il Tribunale diVelletri e la ASL RM6, specificamente dedicato a vittimeminorenni di violenza di genere. E’ un grande risultato -conclude Lena – frutto di un’azione amministrativa sempreattenta alle esigenze dei pi° deboli. Siamo certi sarannoesperienze positive che speriamo di poter anche ulteriormenteincrementare”.

Print Friendly, PDF & Email