Punto Volley Libertas seconda in classifica in serie D

Le ragazze della Serie D della Punto Volley Libertas si regalano per Natale un poker di successi che le proiettano al secondo posto in classifica

0
552
d_puntovolley
La Serie D femminile del Puntovolley Libertas

Con un’ottima prova di tutto il collettivo la serie d femminile della Puntovolley Libertas guidata dal mister Simone di Clementi ha calato il poker di vittorie, vincendo in trasferta a Roma Domenica 17 Dicembre con inizio alle 19 per 3 a 1 con la forte formazione Cs Roma Outlet Ceramiche presso il campo Oratorio San Paolo. A dirigere l’incontro la sign. Silvia Scarpa 1° arbitro. Nel sestetto iniziale della Puntovolley Libertas schierate:Pucci al palleggio(k),Bertani opposto,Bernoni e Fattorini centrali,Costa e Casani a banda. Ammanito 1° libero. Primo set con un netto dominio su tutti i fondamentali per le ragazze della Puntovolley Libertas. Un primo parziale ai limiti della perfezione con un netto 25-13. Secondo set a due velocità per le genzanesi. Dopo un avvio in leggera salita complice un leggero calo di attenzione, e a rincorrere le ospiti che stavano avanti nel punteggio,seconda parte di set con la Puntovolley Libertas tutto carattere e personalità. Pazienza dapprima nel recuperare lo svantaggio iniziale e poi vincerlo per 25-22 con caparbietà. Una gara che è molto intensa, tosta dove le genzanesi avevano difronte una squadra molto buona che nel terzo set ha creato qualche pensiero in più. Per contro la Puntovolley in questo terzo parziale ha contrattaccato di meno e qualche errore in più ma il set è comunque molto combattuto e si decide a favore della formazione romana ai vantaggi(26-24). Sul finire del terzo set per la Puntovolley cambio nel ruolo di palleggiatore: esce Pucci e entra Cianfanelli che giocherà poi anche nel quarto set. Quarto set con altro cambio: esce Bertani ed entra Giallonardi. Set dove le genzanesi riprendono fiato e iniziano a rimacinare gioco con efficienza negli attacchi e bene la ricezione. Set vinto con un ottimo 25-22 e vittoria numero quattro consecutiva che porta la Puntovolley Libertas solitaria al secondo posto della classifica. “E’ una vittoria questa molto importante- ha affermato il mister Simone Di Clementi. Avevamo di fronte una squadra molto ostica che fa un gioco monocorda. Primo set ottimo. Pazienza di aspettare e personalità di mettere la palla a terra nel secondo. Poi dopo un calo leggero nel terzo abbiamo caparbiamente vinto il quarto. Una vittoria importante per arrivare a prima delle festività con un secondo posto in classifica importante. Miglioramenti netti in ricezione. Il lavoro in allenamento sta dando i suoi frutti e ora appuntamento a dopo le feste quando avremo altra gara importante con la terza della classifica”. Prossimo incontro per la serie d femminile della Puntovolley Libertas domenica 7 gennaio alle 18.30 alla Marchesi con Desktop Virtuale.it Prometeo. La Puntovolley Libertas coglie l’occasione di augurare a tutti Buon Natale.

Pallavolo campionato regionale serie c maschile

SERAPO VOLLEY GAETA- PUNTOVOLLEY LIBERTAS 3-1

La Puntovolley Libertas cade in trasferta contro una forte Serapo Volley Gaeta

Positivo il bilancio di inizio stagione con la formazione di mister Marco Silvino Di Eduardo che chiude il 2017 al terzo posto in classifica

Dopo la vittoria netta interna della scorsa settimana con Roma Volley, la serie c maschile della Puntovolley Libertas cade in trasferta per 3-1 con la forte formazione del Serapo Volley Gaeta. Nel sestetto iniziale della Puntovolley Libertas il coach Marco Silvino di Eduardo schierava: Napoleoni al palleggio, Antinori opposto, Mineo e Dominizi centrali, Di Belardino e Marinelli a banda, Salustri libero. Primo set molto combattuto tra le due squadre, dove la formazione genzanese è partita molto bene. Set andato avanti punto a punto e vinto dalla formazione locale della Serapo Gaeta per 25-23. Non benissimo il secondo set costellato da tanti errori in battuta e ricezione e vinto dai locali per 25-18. Nel terzo la formazione genzanese si è ripresa riuscendo a fare più attenzione a tutte le fasi portandolo via abbastanza agevolemente con un netto 25-22. Nel quarto la PVL è ricaduta nella sequela di errori che ha condizionato tutta la partita, e i locali hanno vinto il set per 25-18. Il mister della Puntovolley Libertas Marco Silvino Di Eduardo nel dopogara:”Sapevamo di aver di fronte un’ottima squadra e che era una partita complicata. E’ stata una gara che ci ha visto fare troppi errori ben quarantasei. Numero così alto di errori che non permette di vincere contro nessuno. Partiti bene nel primo set, poi perso per 25-22. Secondo troppi errori. Siamo stati bravi nel terzo in tutte le fasi e vinto agevolmente. Quarto ancora troppi errori. Loro sono ottima squadra che ha sfruttato al meglio questa occasione di portare a casa questi tre punti contro di noi”. Per chiudere il mister Di Eduardo fa un bilancio su questa prima fase di stagione:” Nel complesso c’è soddisfazione di essere nei primi tre posti, abbiamo lasciato qualche punticino in trasferta. Speriamo per il proseguo del campionato in qualche prestazione più positiva in trasferta”. Prossimo impegno per la serie c maschile della Puntovolley Libertas il 6 Gennaio alle 18.30 alla Marchesi di Genzano con la formazione Lara Srl Roma Xx Volley.

Sconfitta a testa alta per le ragazze guidate dal coach Gianluca Tinto

27 dicembre h.11:15 – Sconfitta a testa alta per le ragazze dell’under 14 femminile elite della Puntovolley Libertas guidate dal coach Gianluca Tinto nella gara interna con il Modovolley De settesoli Marino disputatasi domenica 17 dicembre alle 9.30 alla Marchesi di Genzano. A dirigere l’incontro il sign. Giuliano Mangosi. Nella formazione iniziale della PVL schierato il sestetto: Elisa Martini(cap), Aurora Mancini, Sofia Petrucci e Randes Beatrice schiacciatori, Francine De Santos e Paoletti Daria al palleggio. Primo set con la Puntovolley Libertas che parte molto bene specie in battuta e con diversi break si porta sul 10-5. Grandissimo l’apporto del capitano Elisa Martini che conclude ottimamente vari attacchi e bene anche in battuta. Locali che arrivano sino al vantaggio di 17-12. Durante le azioni successive il Settesoli Marino riesce a recuperare i punti di svantaggio e ad imporsi per 25-22 nonostante l’apporto per le genzanesi di Eva Cerroni entrata nel corso del set. Nel secondo set per le genzanesi in campo Maria Chiara Napoleoni e Alessia Mollica quest’ultima dall’inizio. Set combattuto punto a punto dove è emerso un ottimo gioco da parte di entrambe le squadre. Il capitano Elisa Martini realizza il punto 14 per la PVL del secondo set con un preciso pallonetto Si arriva così al parziale di 16-14 per il Settesoli Marino. Nella seconda parte del set sono le ospiti a concretizzare maggiormente in attacco e ad imporsi per 25-18. Terzo set con in campo per le locali Sara Melaranci e Nanà Casponi. La Puntovolley fatica l’inizio di set rispetto ai due parziali precedenti. Nel corso del set rientra Cerroni Eva in campo. Il set finisce 25-9 per il Settesoli Marino. Nel dopogara il mister della Pvl Gianluca Tinto fa un bilancio del campionato under 14 elite:” Sono molto soddisfatto del gioco della mia squadra rispetto ad un campionato di livello molto alto che c’è servito da esperienza per affrontare il Torneo Favretto che cercheremo di viverlo da protagonisti. Rispetto ad inizio campionato si evince una grande differenza a livello tecnico di tutte le ragazze con ampi margini di miglioramento”.

PUNTOVOLLEY LIBERTAS- MODOVOLLEY DE SETTESOLI MARINO 0-3

 

Print Friendly, PDF & Email