Puntovolley Libertas, settimana altalenante per la serie D

Puntovolley Libertas, sconfitta al tie-break in Coppa Lazio per la Serie D e riscatto in campionato con la vittoria ad Aprilia

0
285
d_femm_puntovolley
Serie d femminile Puntovolley Libertas

Sconfitta al tie-break per le ragazze della Puntovolley Libertas in una gara tra alti e bassi.

Piccolo passo falso della formazione della serie d femminile della Puntovolley Libertas nella prima gara di Coppa Lazio, disputatasi mercoledì sera 14 Febbraio con inizio alle 20.30 alla palestra Marchesi di Genzano. Ad arbitrare l’incontro: Dafne Mastrobattista. Segnapunti: Barbara De Filippis. Nel sestetto iniziale della Puntovolley Libertas il coach Simone di Clementi schierava: Cianfanelli al palleggio, Giallonardi opposto, Costa e Pennacchi a banda, Fattorini e Bernoni centrali. Ammanito libero. Dopo un inizio di sostanziale equilibrio tra le due compagini, sono le ospiti a concretizzare maggiormente in specie con i centrali. Formazione romana avanti per 17-7. Le ragazze genzanesi non riescono a giocare con fluidità e concretezza specie in attacco e le ospiti si aggiudicano il set per 25-14. Secondo parziale con Bernoni che realizza un buon attacco da posto due per il 2-2 parziale di set. Poi bel punto realizzato da Giulia Pennacchi per il 5-3 per le locali. E’ ancora Pennacchi realizza il punto del 7-5. Il set va avanti punto a punto sino all’11 pari. Poi calo della Puntovolley specie in attacco e ricezione e ospiti avanti 17-11- Entra in campo per la PVL Garofalo su Costa e poi Pucci su Cianfanelli e entra anche Bertani su Giallonardi. I cambi non sortiscono l’effetto sperato e formazione romana che vince il set per 25-16. Nell’intervallo tra secondo e terzo set il mister Di Clementi scuote la squadra dopo l’avvio in netta salita. Terzo set con la PVL schierata così: Pucci al palleggio, Bertani opposto, Ciafrei e Bernoni centrali, Costa e Casani a banda. Ammanito libero. Nel terzo set in campo una Puntovolley più grintosa che in attacco fa vedere ottime giocate. Grande l’apporto di Federica Bertani che realizza il punto del 5-1. Locali che ora hanno in mano le redini del gioco. In evidenza Bertani e Casani per le locali. Bertani realizza il punto del 17-12. Il centrale Marika Bernoni realizza un buon attacco per il 21-14 per le genzanesi che poi vincono il set per 25-16. Quarto set simile al terzo. Importante l’apporto del capitano Mara Pucci nella costruzione degli attacchi e ancora in grande evidenza l’opposto Bertani. PVL avanti per 21-10. Locali che tengono in mano il set con tranquillità e lo vincono per 25-13 portando la gara al tie-break. Tie- break che fa registrare un avvio di marca ospite. Le romane vanno avanti 5-0, qualche errore di troppo in fase di ricezione e difesa per la PVL. Poi le genzanesi si riprendono e iniziano a risalire nel punteggio. Romane avanti 7-4. Poi ottimo punto di Casani che accorcia le distanze, ora 7-6 per le romane e poi si va al cambio campo sull’8-6 per le ospiti. Dopo il cambio campo, le romane realizzano con più precisione gli attacchi, per contro le genzanesi sono calate rispetto agli ottimi terzo e quarto set e romane che vincono il tie-break per 15-10. Una gara dal doppio volto per la Puntovolley Libertas. Sottotono nei primi due set, molto bene la reazione e il gioco espresso nel terzo e quarto set e poi calo al tie-break dopo il cambio campo. Per la Puntovolley Libertas prossimo impegno in Coppa Lazio la trasferta con il Volley Fiumicino di lunedì 26 Febbraio.

PUNTOVOLLEY LIBERTAS- VOLLEY E SPORT ASD 2-3

Parziali:14-25,16-25, 25-16,25-13, 10-15

Una Puntovolley Libertas sempre più bella e grintosa trionfa ad Aprilia e conquista la decima vittoria consecutiva. Domenica 25 Febbraio la Puntovolley affronterà alla Marchesi lo Sporting Pomezia Pavona Pallavolo 

Immediata reazione dopo la sconfitta in Coppa Lazio per la serie d femminile della Puntovolley Libertas che con una prestazione grintosa è andata a trionfare con un netto e perentorio 3-0 in trasferta con la Giò Volley Aprilia. Gara disputatasi sabato sera 17 febbraio. Il coach della PVL Simone Di Clementi schierava il sestetto iniziale: Pucci cap. al palleggio, Bertani opposto, Costa e Pennacchi schiacciatori, Bernoni e Fattorini centrali. Ammanito libero. Il primo set dopo un avvio equilibrato la Puntovolley è andata via bene. Ottima la fase di attacco, pochi sbagli e formazione locale della Giò Volley che faceva fatica a prendere le misure adeguate alla Puntovolley. Piccoli errori in ricezione ma decisiva la fase muro/difesa della squadra genzanese che si impone con un perentorio 25-16. Nel secondo set la formazione locale della Giò Volley ha dato il massimo e la Puntovolley ancora grande prova e quindi si è assistito ad un set molto bello avvincente con scambi lunghi e ottima pallavolo. Puntovolley con fase muro/difesa l’arma vincente e set vinto 25-22 grazie ottima prova di tutto il collettivo genzanese. Nel terzo set, la Giò Volley è calata anche perché è uscita il loro capitano Roberta Borelli, la Puntovolley ha dominato in tutti i fondamentali. Terzo set dopo l’avvio in campo Ciafrei che ha rilevato Fattorini. Set a senso unico vinto con un nettissimo 25-8 ed è arrivata così la decima vittoria consecutiva in campionato per le strepitose ragazze della Puntovolley Libertas. “C’è grande soddisfazione per la vittoria- ha commentato il coach della PVL Simone Di Clementi-. e per l’immediata reazione dopo il piccolo passo falso in Coppa Lazio. Avevamo difronte una buona squadra con la quale avevamo perso nel girone di andata. E’ stata una partita avvincente, dove siamo stati bravi a tenere alta la concentrazione. Bravissime le ragazze che hanno disputato un’ottima prova di carattere. Grande prova di Giulia Pennacchi, atleta dalle grandissime potenzialità che darà grande apporto a questa squadra. Siamo alla decima vittoria consecutiva frutto del grande lavoro in allenamento e di un approccio mentale ottimo”. Prossimo impegno per la serie d femminile della Puntovolley Libertas Domenica 25 Febbraio ore 18.30 alla Marchesi di Genzano con la formazione Sporting Pomezia Pavona Pallavolo. Nel weekend di gare altri importanti risultati in casa Puntovolley Libertas con la vittoria della terza divisione femminile Puntovolley lLbertas gialla guidata da Gianluca Tinto che si è imposta per 3-0 con il Volley Segni e vittoria al tie-break per la terza divisione femminile Puntovolley verde guidata da mister Marco Silvino Di Eduardo nell’incontro in casa con la formazione Orizzonte Sport.

GIO’ VOLLEY APRILIA- PUNTOVOLLEY LIBERTAS 0-3

Parziali:16-25, 22-25,8-25

 

Print Friendly, PDF & Email