Puntovolley Libertas, torna alla vittoria la Serie C

La serie C maschile del Puntovolley Libertas guidata dal coach Marco Silvino Di Eduardo torna alla vittoria con un’ottima prova di tutto il collettivo

0
357
serie_c_maschile_puntovolley_libertas
Serie C maschile della Puntovolley Libertas

La formazione della serie c maschile della Puntovolley Libertas dopo la sconfitta esterna della settimana scorsa a Roma con l’Afrogiro Volley, torna alla vittoria con una grande prestazione e un netto 3-0 nell’incontro casalingo alla Marchesi di Genzano con la formazione Antica Braceria Anzio. A dirigere l’incontro Mangosi Giuliano 1° arbitro e Nicotra Andrew 2° arbitro. Segnapunti Ilaria Rufini. Nel sestetto iniziale della Puntovolley Libertas il mister Marco Silvino Di Eduardo schierava Francesco Napoleoni al palleggio, Antinori opposto, Di Belardino e Marinelli a banda, Di Felice e Dominizi centrali. Salustri libero. La formazione genzanese parte molto bene e molta concretezza nella prima linea a concludere gli attacchi. Antinori realizza un bel punto da posto 4 per il parziale di 7-3 per i locali. Poi nella parte centrale del set equilibrio sino al 15 pari. Poi in evidenza Di Belardino per i locali che realizza un bel punto in attacco e 17-15 avanti la Pvl. Si arriva sino al parziale 22-20 per i locali e nella parte finale di set è la formazione di casa che prende in mano il gioco e precisa sia la fase di attacco che difesa e ricezione e set vinto per 25-20. Il secondo parziale dopo la prima fase sino al 10 pari di sostanziale equilibrio tra le due compagini, i padroni di casa che con tenacia, grinta e concretezza si impone grazie ad una prima linea che è impeccabile oltre alla fase di ricezione che è perfetta e set vinto per 25-16. Il terzo set viene nettamente dominato dalla Puntovolley Libertas sin dalle battute iniziali. Perfetti i sincronismi tra fase di difesa e costruzione e concretizzazione degli attacchi. In grande evidenza Di Felice e Di Belardino. Set vinto con un netto 25-14 e tre punti importanti per consolidare il secondo posto della classifica con la Pvl a 16 punti a cinque lunghezze dalla capolista Nfa Saet. Il coach della Punovolley Libertas Marco Silvino Di Eduardo “Era importante riprendersi subito dopo la sconfitta della scorsa settimana per l’autostima. Abbiamo dimostrato concretezza e ci siamo imposti con importanti parziali. Complimenti ai ragazzi per la reazione pronta alla sconfitta della precedente gara con un’ottima gara. Siamo stati ligi nelle competenze, rispettosi delle indicazioni tecniche e mantenuto alto livello di concentramento mettendo in pratica quanto espresso nella settimana in allenamento “. Prossimo incontro per la serie c maschile della Puntovolley Libertas Sabato 2 dicembre in trasferta con la formazione Acqua Egeria Civita Volley Project a Civitacastellana. Per il settore giovanile della Puntovolley Libertas da evidenziare in questo weekend la vittoria per 3-0 di Domenica mattina 26 novembre alla Marchesi di Genzano, frutto di un’ottima prova di tutto il collettivo per l’under 18 maschile guidata da mister Marco Silvino Di Eduardo con la formazione Gsp Zagarolo b.

PUNTOVOLLEY LIBERTAS- ANTICA BRACERIA ANZIO 3-0

La Puntovolley Libertas si impone con il Vigna Pia e resta agganciata al quinto posto in zona play off

2 dicembre h.17:35 – La serie d femminile della Puntovolley Libertas dopo la sconfitta dellla scorsa settimana con la capolista Ciampino Pallavolo, era chiamata ad un pronto riscatto nella gara interna alla Marchesi di Genzano Domenica 26 Novembre pomeriggio alle 1830 con la formazione del Vigna Pia. A dirigere l’incontro il sign. Bonatti Mario primo arbitro. Il mister della PVL Simone Di Clementi schierava il sestetto iniziale Pucci(cap) al palleggio, Bertani opposto, Casani e Costa a banda, Bernoni e Fattorini centrali. Ammanito libero. Il primo set nella prima parte va avanti punto a punto tra le due compagini sino al 16 pari, poi le locali prendono in mano le redini del gioco e si impongono facilmente con un netto 25-21. Secondo set con le locali che rispetto al primo set sbagliano di più con qualche errore di distrazione di troppo e si arriva sino ai vantaggi con la formazione romana che in questo set ha provato a dare tutto. Sul 24 pari il set si decide con due errori della squadra ospite il primo in battuta e poi sul 25-24 con un errore dovuto ad una sbagliata ricezione e un attacco che va fuori e la Puntovolley Libertas si impone cosi per 26-24. Nel corso del secondo e terzo parziali nelle fila della Puntovolley in campo Cianfanelli che rileva Pucci. Il terzo set è senza storia, solo la Puntovolley in campo. Nel terzo set da registrare un altro cambio nelle fila delle locali Pennacchi che rileva Casani. La formazione genzanese si impone con un netto 25-16. Importante l’apporto di tutto il gruppo. Arrivano così tre punti importanti per la formazione genzanese che torna alla vittoria e raggiunge il quinto posto in classifica a 14 punti. Prossimo incontro per la d femminile della Puntovolley Libertas Sabato 2 Dicembre in trasferta a Roma con la formazione All Volley Team Castello. Il mister della PVL Simone di Clementi nel dopogara:” Nel complesso è stata una partita sotto il profilo del gioco non bellissima e noiosa. Avevamo difronte una squadra che lotta per non retrocedere e che a tratti ci ha concesso molto. Nel secondo set abbiamo sofferto non poco con qualche errore di distrazione, e abbiamo vinto ai vantaggi grazie a due errori delle ospiti. Poi abbiamo vinto agevolmente il terzo set. L’aspetto importante è la vittoria che dà morale ed è importante in zona play off. Aspetti positivi la prova di Maria Vittoria Costa che sta dimostrando grande crescita in ricezione, buona prova di Bertani. Bernoni una sicurezza. Sicuramente ci sono ampi di margini di miglioramento, ora abbiamo altri due turni sulla carta alla nostra portata e cercheremo di fare bottino pieno per restare nelle alte posizioni in zona play off”. Prossimo incontro per la d femminile della Puntovolley Libertas Sabato 2 Dicembre in trasferta a Roma con la formazione All Volley Team Castello.

PUNTOVOLLEY LIBERTAS- VIGNA PIA 3-0

Parziali:25-21,26-24,25-16

 

Print Friendly, PDF & Email