Puntovolley Libertas, vittoria della Serie D capolista

Aggiornamenti dalle compagini del Puntovolley Libertas di Genzano di Roma: vittoria importante per la Serie D capolista lanciata verso la C

0
232
gioia_d_puntovolley_libertas
Gioia a fine gara delle ragazze della Serie D della Puntovolley Libertas

Pallavolo- Campionato regionale serie d femminile- penultima giornata di ritorno

Vittoria di tutto il collettivo per la Puntovolley Libertas che consolida il primo posto e ora si prepara alla partita di Domenica per raggiungere il traguardo della serie C

Il palleggiatore Eleonora Cianfanelli: E’ stata una vittoria del gruppo, ora pronte e determinate per l’ultima fondamentale gara di Domenica alla Marchesi per raggiungere il nostro obiettivo promozione in C”

Vittoria per 3-0 per la serie d femminile della Puntovolley Libertas in trasferta sabato pomeriggio a Velletri con la Rosavolley Velletri. Tre punti che sono un altro tassello fondamentale per l’obiettivo promozione in c. La formazione della Puntovolley ora è al comando con 62 punti con due di vantaggio sul Ciampino e tre sul San Paolo Ostiense ad una giornata dal termine. Nella formazione che ha affrontato la Rosavolley Velletri, assente il mister Simone Di Clementi, a guidare la squadra non solo in veste di capitano ma anche a livello tecnico è stata Mara Pucci. Sestetto iniziale Puntovolley Libertas : Pucci al palleggio, Bertani opposto, Fattorini e Bernoni centrali, Costa e Casani martelli, Cerasti libero. La squadra genzanese dopo esser partita a inizio primo set un po’ a rilento, risentendo un po’ della mancanza degli standard dettati di solito dal mister, poi caparbiamente la squadra guidata alla grande da Mara Pucci ha preso in mano il gioco. E’ venuta fuori poi la squadra, il punto di forza che è il collettivo della PVL. Nella prima parte del primo set sull’avvio leggermente in salita delle genzanesi ha pesato anche un po’ il fatto che la Rosavolley Velletri ha giocato molto bene in contrattacco e muro. Ultima parte del primo set due cambi: Cianfanelli in campo su Bertani e Giallonardi su Pucci. Set vinto dalle genzanesi per 25-18. La Puntovolley una volta superata la fase iniziale della gara dove comunque c’era anche tensione per l’importanza della gara, poi già nel secondo set il gioco è più fluido e la differenza tecnica in campo si è fatta sentire e soprattutto la forza del gruppo che è stata specie in questa gara il collante. Giallonardi con una schiacciata realizza il punto dell’8-5 per le genzanesi. Nel secondo set a metà un cambio Pennacchi in campo su Casani. Bernoni realizza un ottimo muro per il 21-15 per la Puntovolley. Verso la fine del set doppio cambio: Cianfanelli su Bertani e Giallonardi su Pucci. Secondo set vinto caparbiamente dalle genzanesi per 25-18 contro una buona Rosavolley Velletri. Poi nel terzo set la Puntovolley ha preso in mano le redini del gioco giocando con più tranquillità e consapevolezza della forza e capacità elevate tecniche. Per la cronaca del terzo set in evidenza una bella schiacciata vincente di Bernoni (8-5 per la Puntovolley) su azione costruita al palleggio da Pucci. Costa realizza con una bella schiacciata il punto del 15-9 per la PVL, poi poco dopo Fattorini in evidenza con una schiacciata vincente del 17-10. Tutta la squadra ha dato il proprio apporto. Nel terzo set oltre all’entrata di Cianfanelli su Bertani e Giallonardi su Pucci, poi prima è entrata Garofalo su Costa sul punteggio 18-11 per la PVL e sul 22-15 Pennacchi su Casani. Punto di Cianfanelli a concludere un attacco con una schiacciata con genzanesi avanti ora 23-15. Sul finire azione vincente di Pennacchi e set vinto per 25-16 e gioia a fine gara per la Puntovolley Libertas. Il palleggiatore della Puntovolley Libertas Eleonora Cianfanelli nel dopo gara:” L’approccio alla gara è stato positivo, sapevamo che era una gara importante, inoltre il primo posto pesa e bisogna mantenere alto il livello di concentrazione. Non c’era il mister in questa gara, Pucci ha rivestito il ruolo sia di capitano che di allenatore con grande grinta. E’ venuta fuori la squadra abbiamo puntato sul nostro punto di forza il collettivo. Dopo un avvio con qualche leggera difficoltà anche dovuta al fatto che ci siamo trovati difronte la Rosavolley Velletri che rispetto all’andata è migliorata tantissimo e ci ha creato inizialmente qualche difficoltà in fase di contrattacco e muro. Poi dopo aver vinto i primi due set, il terzo lo abbiamo giocate con più scioltezza e consapevolezza nelle nostre potenzialità. Una vittoria di gruppo tutte le ragazze hanno dato un notevole apporto. E’ stato sinora visto l’elevato tasso di qualità di questo girone, un campionato impegnativo a livello mentale e fisico. Abbiamo lavorato tantissimo e ora ci prepariamo a questa gara di Domenica con il Volta Latina, fondamentale per la stagione dove daremo il meglio di noi per raggiungere il nostro obiettivo della serie C”. Serie d femminile della Puntovolley Libertas ora attesa dall’attesissimo incontro di Domenica 6 Maggio alla Marchesi con Volta Latina con inizio alle ore 18.30 dove le genzanesi sono attese da una vittoria che vorrebbe dire vittoria del campionato e promozione in C e quindi si attende il pubblico delle grandi occasioni alla Marchesi per sostenere queste stupende ragazze che stanno disputando un campionato eccezionale.

ROSAVOLLEY VELLETRI- PUNTOVOLLEY LIBERTAS 0-3

 

Print Friendly, PDF & Email