Puntovolley Libertas sconfitta da Afrogiro Volley

Per la Puntovolley Libertas serie C maschile dopo cinque vittorie consecutive arriva la prima sconfitta della stagione contro l'Afrogiro

0
413
serie_c_maschile_puntovolley_libertas
Serie C maschile della Puntovolley Libertas

La formazione della serie c maschile della Puntovolley Libertas dopo la serie di cinque vittorie consecutive incappa nella prima sconfitta nell’incontro in trasferta di Sabato 18 Novembre a Roma con la formazione Afrogiro Volley. A dirigere l’incontro Rossi Sara 1° arbitro, Bonatti Mario 2° arbitro. Gara che è stata figlia della settimana faticosa per quanto riguarda gli allenamenti. Oltre all’infortunio del palleggiatore Fattori, la formazione genzanese ha avuto Marinelli indisponibile per tutta la settimana per problemi di salute e Di Belardino che è riuscito ad allenarsi parzialmente sempre per gli stessi problemi. Il mister della Puntovolley Libertas Marco Silvino Di Eduardo schierava il sestetto iniziale: Napoleoni al palleggio, Antinori opposto, Di Belardino e Furzi a banda, Di Felice e Dominizi centrali, libero Salustri. La gara è partita subito in salita per la formazione genzanese con un parziale di 7-2. Successivamente la Puntovolley Libertas si è riorganizzata risalendo sino al 12-12, ma la fase di ricezione e attacco non è stata all’altezza di quelle delle altre precedenti gare e il set è stato vinto dalla formazione romana per 25-21. A metà del secondo parziale di gioco è entrato nelle fila della PVL Marinelli e la squadra è salita dal punto di vista dell’aggressività ma non è bastato e set vinto ancora dalla formazione romana per 25-23. Il terzo set ha visto la formazione dell’Afrogiro credere nella possibile impresa e riuscire a fare una fase difensiva eccellente difendendo l’impossibile e imponendosi cosi per 25-20. Così il mister Marco Silvino Di Eduardo nel dopogara:” Un 3-0 che accettiamo e che ci dà sprone per riprendere subito il lavoro, salute permettendo. Sono state due settimane piene di problematiche legate alla salute degli atleti, speriamo passi questo periodo, che tutti superino le varie problematiche per ripresentarci al meglio alle prossime gare”. Ora la Puntovolley Libertas è al secondo posto della classifica con 13 punti a cinque lunghezze dalla capolista Nfa Saet. Prossimo impegno per la serie c maschile della Puntovolley Libertas Sabato 25 Novembre alle 18:30 alla Marchesi di Genzano con la formazione Antica Braceria Anzio

AFROGIRO VOLLEY- PUNTOVOLLEY LIBERTAS 3-0

Una Puntovolley Libertas sottotono perde con la capolista Ciampino

23 Novembre h.12:00 – Dopo la vittoria interna della settimana precedente per 3-1 sul San Paolo Ostiense, le ragazze della serie d femminile della Puntovolley Libertas erano attese dalla trasferta a Ciampino per affrontare la capolista Ciampino. A dirigere l’incontro il sign. Massimiliano Sisti. Nel sestetto iniziale della Puntovolley Libertas il mister Simone Di Clementi schierava: Pucci(cap) al palleggio, Bertani opposto, Casani e Costa a banda, Bernoni e Ciafrei centrali. Ammanito libero. Primo set con la formazione genzanese sottotono che ha avuto notevoli difficoltà specie in ricezione. Formazione di casa che ha concretizzato maggiormente specie a muro e in difesa. Set che viene vinto nettamente dalle locali per 25-16. Nel secondo set nelle fila della Puntovolley in campo Eleonora Cianfanelli al palleggio(che giocherà anche nel terzo set). Nonostante si vede qualcosa leggermente in più in questo secondo set, è ancora una Puntovolley decisamente in giornata negativa. La squadra ha sentito molto la pressione della gara e non è riuscita ad esprimere al meglio le potenzialità di cui è dotata. Set ancora vinto dalla capolista Ciampino per 25-19. Terzo parziale col copione simile al secondo, ancora stesse difficoltà delle ragazze genzanesi specie in ricezione, e i vari cambi poi succedutisi non hanno sortito i risultati sperati e anche il terzo parziale vinto dal Ciampino(25-19). Nel dopogara il mister della Puntovolley Libertas Simone Di Clementi:” Era una gara attesa, difronte avevamo una squadra forte come il Ciampino. Le aspettative sulla partita per noi erano molte, e invece la squadra ha giocato sottotono. Sono un po’ deluso per la sconfitta. Molto male specie in ricezione e rispetto l’ultima vittoria interna sicuramente due passi indietro. La squadra ha sofferto troppo la pressione della partita. E’ mancata la serenità e cattiveria agonistica che in queste partite contro avversari forti è fondamentali. Il gruppo a livello tecnico ha enormi potenzialità ma in alcuni frangenti è fragile a livello mentale. Bisogna migliorare l’aspetto mentale di concentrazione e grinta. Unica nota positiva la prova di Federica Bertani che ha fatto vedere buonissime giocate. Ora pensiamo a ripartire subito dal prossimo turno interno sperando che a livello di concentrazione e mentalità arrivino i miglioramenti sperati che possono far fare il vero salto di qualità a questa squadra”. Prossimo turno per la serie d femminile della Puntovolley Libertas domenica prossima 26 Novembre tra le mura amiche della Palestra Marchesi dove affronterà alle 18.30 la formazione del Vigna Pia.

PALLAVOLO CIAMPINO- PUNTOVOLLEY LIBERTAS 3-0

 

Print Friendly, PDF & Email