Roma, pusher in rosa arrestata dai Carabinieri

I Carabinieri hanno arrestato una donna romana di 46 anni, incensurata, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

0
326
operazione_carabinieri
Carabinieri

GIANICOLENSE – PUSHER “IN ROSA” ARRESTATA DAI CARABINIERI.

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Trastevere hanno arrestato una donna romana di 46 anni, incensurata, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

La pusher è stata notata dai militari mentre si aggirava, in atteggiamento guardingo, in via di donna Olimpia.

Durante il controllo eseguito d’iniziativa, la 46enne è stata trovata in possesso di alcune dosi di hashish e di marijuana: la successiva perquisizione scattata nella sua abitazione ha consentito ai Carabinieri di sequestrare centinaia di dosi delle stesse sostanze, il materiale per il loro confezionamento e dei bilancini di precisione.

La droga, per un peso complessivo di circa 200 gr, è stata sequestrata mentre la 46enne è stata posta agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.

Print Friendly, PDF & Email