Questo non è amore, riflessione su violenza sulle donne a Pomezia

0
2167
Questo non è Amore
Locandina “Questo non è Amore”

alle autrici del blog del Corriere.it La 27esima ora, un libro-denuncia sugli abusi e le violenze a cui moltissime donne sono sottoposte nel nostro paese. Un’inchiesta di drammatica e bruciante attualità. Le venti storie dell’inchiesta portano a galla le violenze sottili o bestiali subite per anni da mogli, compagne, fidanzate che stanno lottando per uscire dalla loro gabbia o ne sono uscite con cicatrici profonde.

Perché una donna – quasi sempre adulta e apparentemente libera – al primo spintone, al primo schiaffo o alle prime parole crudeli, non allontana da sé per sempre l’uomo che la sta minacciando? Perché in Italia ogni tre giorni una donna viene uccisa da un marito, un fidanzato, dal compagno o ex compagno di anni di vita, spesso padre di figli cresciuti insieme? Come e quanto le donne sono complici (coscienti o incoscienti) di quello stesso incubo di cui sono vittime? Donne maltrattate da compagni, fidanzati, mariti, conviventi: perché non denunciano subito?

L’appuntamento è per giovedì 9 maggio 2013 alle ore 18.30 a Spazio Durango in Via Metastasio 25/27, Pomezia

Introduce:

Teresa Di Martino (Sportello Donne Pomezia)

Intervengono:

Stefania Ulivi e Carlotta De Leo (autrici)

Maria Silvia Soverato (Be Free)

Mauro Valentini (Tempi Nuovi)

Il ricavato verrà devoluto al Centro Antiviolenza
‘Biblioteca delle Donne Melusine de L’Aquila’

 

“Questo non è amore”

Esce per Marsilio nella collana GLI SPECCHI. Venti storie raccontano la violenza domestica sulle donne a cura del blog La27 ora del Corriere della Sera. Sono troppe le donne uccise in Italia dal compagno o ex compagno. Numeri che raccontano un’emergenza nazionale. Anche perché gli omicidi, spesso, sono l’ultimo atto di anni di abusi, vessazioni, maltrattamenti. Storie quotidiane, ci insegna la cronaca. Storie che possono capitare a chiunque. Attraverso il racconto di ogni protagonista, i fatti, le emozioni, le botte, si svelano le cause scatenanti e le dinamiche di coppia. Episodi ripetuti di maltrattamenti alternati a “pentimenti” del partner. E la tragedia sempre in agguato. Tutto questo avviene nella “normalità” e nella convinzione che la violenza riguardi altri. Ma a un certo momento accade “qualcosa” per cui le donne capiscono che così non può continuare. Che cosa? Ogni storia ha una sua “chiave” che la tiene inchiodata alla violenza e una che la porta a non voler più subire. Qualche volta quel maledetto meccanismo si rompe prima che sia troppo tardi. Le protagoniste, raccontandosi, affrontano quella violenza subdola che colpisce le donne nel momento in cui dicono “no”, sottraendosi ai ruoli imposti da qualcosa che è nato come amore. Ma che non lo è più. Violenza fisica e anche psicologica che attraversa le classi sociali e spesso coinvolge i figli.a 27esima Ora

Laura Ballio, Alessandra Coppola, Corinna De Cesare, Carlotta De Leo, Giusi Fasano, Angela Frenda, Sara Gandolfi, Paola Pica, Rita Querzè, Marta Serafini, Elena Tebano, Stefania Ulivi, Maria Luisa Villa

 

Print Friendly, PDF & Email