Rapina al Campo Rom La Barbuta di Ciampino

Rapina ai danni di una giornalista di Rete 4 al Campo Rom La Barbuta. Lo sdegno del candidato sindaco di Ciampino Carmen Pizzirusso

0
141
labarbuta
Campo nomadi La Barbuta

“Una troupe di Rete 4 stava effettuando un servizio sul Campo Rom La Barbuta, quando un 22ennee di etnia rom armato di coltello ha rapinato una giornalista venerdì 12 aprile.

Nella nottata tra venerdì 12 e sabato 13 aprile è stato arrestato dalla Polizia di Stato.
“Speriamo vivamente non venga rimesso in libertà – commenta Carmen Pizzirusso, candidata sindaco a Ciampino per Casapound. Da anni ci battiamo per la chiusura del campo e per il rimpatrio degli irregolari, oggi ancora un atto criminoso macchia il. Nostro territorio.
Non saremo complici delle precedenti amministrazioni, che ritenendo il campo un problema del Comune di Roma, non si sono mai attivate per la chiusura della Barbuta.
La Barbuta è un problema che affligge prima di tutto Ciampino e una volta in Comune sarà nostra priorità contribuire fattivamente alla chiusura e alla bonifica dell’area.
I cittadini di Ciampino meritano un Comune e sicuro e noi glielo daremo, conclude la Pizzirusso”.
Print Friendly, PDF & Email