Regione, “avviato coordinamento comuni del demanio lacuale”

Regione Lazio "Avviato un tavolo di coordinamento dei comuni del demanio lacuale per la riapertura della stagione balneare"

0
205
bracciano
Lago di Bracciano

REGIONE LAZIO, AVVIATO UN TAVOLO DI COORDINAMENTO DEI COMUNI DEL DEMANIO LACUALE PER LA RIAPERTURA DELLA STAGIONE BALNEARE

“La Regione Lazio ha istituito in stretta collaborazione con l’Anci un tavolo di coordinamento permanente tra i sindaci del demanio lacuale con l’obiettivo di preparare al meglio e in totale sicurezza la stagione balneare estiva e per rilanciare i territori delle aree interne del Lazio. L’obiettivo della Regione è quello di non lasciare soli i sindaci dei Comuni nella gestione della ripresa delle attività economiche e della riapertura delle attività turistico-ricreative nei laghi. Per questo l’impegno della Regione Lazio è quello di continuare il lavoro già avviato anche con i Comuni del demanio marittimo, predisponendo  insieme all’assessore ai Lavori Pubblici e Tutela del Territorio, Mauro Alessandri e al delegato alle Politiche dello sport Roberto Tavani, linee guida semplici e chiare per la sicurezza degli operatori economici e per i cittadini. L’obiettivo principale è quello di fornire nel più breve tempo possibile le indicazioni operative utili per riavviare la stagione balneare in sicurezza e in coerenza con quanto già predisposto in linea generale dal presidente Zingaretti nel vademecum “Ripartire sicuri” che prevede accessi limitati, segnaletica sui comportamenti e misure certe per il distanziamento sociale”. Così in una nota l’assessore allo Sviluppo Economico,  Commercio e Artigianato, Ricerca, Start-up e Innovazione della Regione Lazio, Paolo Orneli.

Scarica

Misure a favore delle imprese turistiche del Lazio

misure operatori sportivi

 

Print Friendly, PDF & Email